Così fan tutte - Wolfgang Amadeus Mozart - Libretto in Italian with translation in English (2023)

Act 1

Top Act 2

Scene 1

Bottega di caffè.
Ferrando, Guglielmo e Don Alfonso
A coffee-house.
Ferrando, Guglielmo and Don Alfonso

Overtura

N. 1 - Terzetto

Ferrando
La mia Dorabella
Capace non è:
Fedel quanto bella
Il cielo la fé.Guglielmo
La mia Fiordiligi
Tradirmi non sa:
Uguale in lei credo
Costanza e beltà.Don Alfonso
Ho i crini già grigi,
Ex cathedra parlo;
Ma tali litigi
Finiscano qua.Ferrando e Guglielmo
No, detto ci avete
Che infide esser ponno;
Provar ce'l dovete,
Se avete onestà.Don Alfonso
Tai prove lasciamo...Ferrando e Guglielmo
No, no, le vogliamo:
O, fuori la spada,
Rompiam l'amistà.

Metton mano alla spada

Ferrando e Guglielmo
fra sé
Sul vivo mi tocca
chi lascia di bocca
sortire un accento
che torto le fa.Don Alfonso
fra sé
O pazzo desire!
Cercar di scoprire
Quel mal che, trovato,
Meschini ci fa.

Recitativo

Ferrando e Guglielmo
Fuor la spada! Scegliete
Qual di noi più vi piace.Don Alfonso
placido
Io son uomo di pace,
E duelli non fo,
se non a mensa.Ferrando
O battervi,
O dir subito
Perché d'infedeltà le nostre amanti
Sospettate capaci!Don Alfonso
Cara semplicità, quanto mi piaci!Ferrando
Cessate di scherzar,
o giuro al cielo!...Don Alfonso
Ed io, giuro alla terra,
Non scherzo, amici miei;
Solo saper vorrei
Che razza di animali
Son queste belle,
Se han come tutti noi carne, ossa e pelle,
Se mangian come noi, se veston gonne,
Alfin, se Dee, se donne son...Ferrando e Guglielmo
Son donne,
Ma... son tali, son tali...Don Alfonso
E in donne pretendete
Di trovar fedeltà?
Quanto mi piaci mai, semplicità!

N. 2 - Terzetto

Don Alfonso
scherzando
E' la fede delle femmine
Come l'araba fenice:
Che vi sia, ciascun lo dice;
Dove sia, nessun lo sa.Ferrando
con fuoco
La fenice è Dorabella!Guglielmo
La fenice è Fiordiligi!Don Alfonso
Non è questa, non è quella:
Non fu mai, non vi sarà.

E' la fede delle femmine
Come l'araba fenice:
Che vi sia, ciascun lo dice;
Dove sia, nessun lo sa.

Recitativo

Ferrando
Scioccherie di poeti!Guglielmo
Scempiaggini di vecchi!Don Alfonso
Orbene; udite,
Ma senza andare in collera:
Qual prova avete voi che ognor costanti
Vi sien le vostre amanti;
Chi vi fe' sicurtà che invariabili
Sono i lor cori?Ferrando
Lunga esperienza...Guglielmo
Nobil educazion...Ferrando
Pensar sublime...Guglielmo
Analogia d'umor...Ferrando
Disinteresse...Guglielmo
Immutabil carattere...Ferrando
Promesse...Guglielmo
Proteste...Ferrando
Giuramenti...Don Alfonso
Pianti, sospir, carezze, svenimenti.
Lasciatemi un po' ridere...Ferrando
Cospetto!
Finite di deriderci!Don Alfonso
Pian piano:
E se toccar con mano
Oggi vi fo che come l'altre sono?Guglielmo
Non si può dar!Ferrando
Non è!Don Alfonso
Giochiam?Ferrando
Giochiamo.Don Alfonso
Cento zecchini.Guglielmo
E mille se volete.Don Alfonso
Parola...Ferrando
Parolissima.Don Alfonso
E un cenno, un motto, un gesto
Giurate di non far di tutto questo
Alle vostre Penelopi.Ferrando
Giuriamo.Don Alfonso
Da soldati d'onore?Guglielmo
Da soldati d'onore.Don Alfonso
E tutto quel farete
Ch'io vi dirò di far?Ferrando
Tutto!Guglielmo
Tuttissimo!Don Alfonso
Bravissimi!Ferrando e Guglielmo
Bravissimo,
Signor Don Alfonsetto!Ferrando
A spese vostre or ci divertiremo.Guglielmo
a Ferrando
E de' cento zecchini, che faremo?

N. 3 - Terzetto

Ferrando
Una bella serenata
Far io voglio alla mia Dea.Guglielmo
In onor di Citerea
Un convito io voglio far.Don Alfonso
Sarò anch'io de' convitati?Ferrando e Guglielmo
Ci sarete, sì signor.Ferrando, Guglielmo e Don Alfonso
E che brindisi replicati
Far vogliamo al Dio d'amor!

partono

Overture

N. 1 - Terzetto

Ferrando
My Dorabella couldn't
Do such a thing:
Heaven made her
As faithful as she's fair.Guglielmo
My Fiordiligi simply
Couldn't betray me:
I believe her constancy
Equals her beauty.Don Alfonso
My hair is already grey,
I speak with authority;
But let's have done
With argument.Ferrando and Guglielmo
No, you've told us
They could be faithless;
If you're honest
You will prove it.Don Alfonso
Let's not trouble with proof.Ferrando and Guglielmo
No, no, we demand it:
Or out with your sword
And we'll break up this friendship,

setting their bands to their swords

Ferrando and Guglielmo

He strikes at my honour
Who allows his lips
To utter a word
Which does her wrong.Don Alfonso
fra sé
O what folly
To try to discover
The wrong which will make us wretched
When we've found it!

Recitative

Ferrando and Guglielmo
Draw your sword!
Choose which of us you'd prefer.Don Alfonso
calmly
I'm a peaceable man
And don't touch steel,
Except at table.Ferrando
Either fight,
Or say at once
Why you suspect our sweethearts
Could possibly be untrue.Don Alfonso
Sweet simplicity, how I love it!Ferrando
A truce to your jests,
Or I swear, by heaven ...Don Alfonso
And I swear by this world,
My friends, I'm not jesting;
I'd only like to know
What kind of creatures
Are these beauties of yours,
if they're flesh and blood and bone like us,
If they eat like us, and wear skirts,
If, in fact, they're goddesses or women ...Ferrando and Guglielmo
They're women,
but the like of them ...Don Alfonso
And in woman you expect
To find fidelity?
How I love such simplicity!

N. 2 - Trio

Don Alfonso
kidding
Woman's constancy
Is like the Arabian Phoenix;
Everyone swears it exists,
But no one knows where.Ferrando
with fire
The phoenix is my Dorabella!Guglielmo
The phoenix is my Fiordiligi!Don Alfonso
It's neither one nor the other.
It never existed, and never will.

Recitative

Ferrando
Poets' nonsense!Guglielmo
Old men's drivel!Don Alfonso
Well then, listen,
But without flying into a rage:
What proof have you
That your loves are always true to you?
What makes you so sure
That their hearts are steadfast?Ferrando
Long acquaintance...Guglielmo
Their noble upbringing...Ferrando
Their sublime thoughts...Guglielmo
Kindred feelings...Ferrando
Unselfishness...Guglielmo
Steadfast characters...Ferrando
Their promises...Guglielmo
Their protests...Ferrando
Their oaths...Don Alfonso
Tears and sighs, caresses, swoons.
Excuse me if I laugh...Ferrando
Confound you!
Stop taunting us!Don Alfonso
Gently, gently;
what if I prove conclusively to you today
That they're just like the others?Guglielmo
It couldn't be!Ferrando
Impossible!Don Alfonso
Shall we bet on it?Ferrando
We're on!Don Alfonso
A hundred sequins.Guglielmo
A thousand, if you like.Don Alfonso
My hand on it!Ferrando
Both hands!Don Alfonso
Swear not to give a sign, a whisper,
A hint of all this
To your Penelopes.Ferrando
We swear.Don Alfonso
On your honour as soldiers?Guglielmo
On our honour as soldiers.Don Alfonso
And you'll do
Everything I tell you to?Ferrando
Everything!Guglielmo
Even more!Don Alfonso
Well done!Ferrando and Guglielmo
And well done,
Dear Don Alfonso!Ferrando
We'll make merry at your expense.Guglielmo
to Ferrando
What shall we do with the hundred sequins?

N. 3 - Trio

Ferrando
I'll arrange a fine serenade
For my goddess.Guglielmo
In honour of Venus
I will give a banquet.Don Alfonso
Shall I be invited?Ferrando and Guglielmo
Yes, you shall be there.Ferrando, Guglielmo and Don Alfonso
And many a toast we'll offer
To the god of love!

exeunt

Scene 2

Giardino sulla spiaggia del mare.
Fiordiligi e Dorabella guardano un ritratto che lor pende dal fianco
A garden by the seashore.
Fiordiligi and Dorabella are both gazing at miniatures hanging round their necks

N. 4 - DuettoFiordiligi
Ah, guarda, sorella,
Se bocca più bella,
Se petto più nobile
Si può ritrovar.Dorabella
Osserva tu un poco,
Che fuoco ha ne' sguardi!
Se fiamma, se dardi
Non sembran scoccar.Fiordiligi
Si vede un sembiante
Guerriero ed amante.Dorabella
Si vede una faccia
Che alletta e minaccia.Fiordiligi
Io sono felice.Dorabella
Felice son io.Fiordiligi e Dorabella
Se questo mio core
Mai cangia desio,
Amore mi faccia
Vivendo penar.

Recitativo

Fiordiligi
Mi par che stamattina volentieri
Farei la pazzarella: ho un certo foco,
Un certo pizzicor entro le vene...
Quando Guglielmo viene... se sapessi
Che burla gli vo' far!Dorabella
Per dirti il vero,
Qualche cosa di nuovo
Anch'io nell'alma provo: io giurerei
Che lontane non siam dagli imenei.Fiordiligi
Dammi la mano: io voglio astrologarti.
Uh, che bell'Emme! E questo
È un Pi! Va bene: matrimonio presto.Dorabella
Affé che ci avrei gusto!Fiordiligi
Ed io non ci avrei rabbia.Dorabella
Ma che diavol vuol dir che i nostri sposi
Ritardano a venir?
Son già le sei.Fiordiligi
Eccoli
N. 4 - DuetFiordiligi
Ah tell me sister,
If one could ever find
A nobler face,
A sweeter mouth.Dorabella
Just look,
See what fire is in his eye,
If flames and darts
Do not seem to flash forth!Fiordiligi
This is the face
Of a soldier and a lover.Dorabella
This is a face
Both charming and alarming.Fiordiligi
Io sono felice.Dorabella
How happy I am!Fiordiligi and Dorabella
If ever my heart
Changes its affection,
May love make me
Live in pain.

Recitative

Fiordiligi
This morning I feel in the mood
For some mischief: I've a fire,
A tingling in my veins.
If Guglielmo knew what pranks
I'll play on him when he comes!Dorabella
To tell the truth,
I also feel something new
Stirring within me: I'd swear
That we're not far from the altar.Fiordiligi
Give me your hand: I want to read it.
Well, there's a clear M; and here's a P!
That's it ? Marriage Prospects!Dorabella
That suits me splendidly!Fiordiligi
And I'll have no objections.Dorabella
But why on earth do our lovers
Delay in coming?
It's six o'clock already.Fiordiligi
There they are!

Scene 3

Le suddette e Don Alfonso. The afore-mentioned and Don Alfonso

Fiordiligi
Non son essi: è Don Alfonso,
L'amico lor.Dorabella
Ben venga
Il signor Don Alfonso!Don Alfonso
Riverisco.Fiordiligi
Cos'è? Perché qui solo? Voi piangete?
Parlate, per pietà: che cosa è nato?
L'amante...Dorabella
L'idol mio...Don Alfonso
Barbaro fato!

N. 5 - Aria

Don Alfonso
Vorrei dir, e cor non ho,
Balbettando il labbro va.
Fuor la voce uscir non può,
Ma mi resta mezza qua.

Che farete? Che farò?
Oh, che gran fatalità!
Dar di peggio non si può,
Ho di voi, di lor pietà.

Recitativo

Fiordiligi
Stelle! Per carità, signor Alfonso,
Non ci fate morir.Don Alfonso
Convien armarvi,
Figlie mie, di costanza.Dorabella
Oh Dei! Qual male
È addivenuto mai, qual caso rio?
Forse è morto il mio bene?Fiordiligi
E morto il mio?Don Alfonso
Morti... non son, ma poco men che morti.Dorabella
Feriti?Don Alfonso
No.Fiordiligi
Ammalati?Don Alfonso
Neppur.Fiordiligi
Che cosa, dunque?Don Alfonso
Al marzial campo
Ordin regio li chiama.Fiordiligi e Dorabella
Ohimè, che sento!Fiordiligi
E partiran?Don Alfonso
Sul fatto.Dorabella
E non v'è modo d'impedirlo?Don Alfonso
Non v'è.Fiordiligi
Né un solo addio?...Don Alfonso
Gl'infelici non hanno
Coraggio di vedervi.
Ma se voi lo bramate,
Son pronti...Dorabella
Dove son?Don Alfonso
Amici, entrate.
Fiordiligi
No, it's not them:
It's their friend Don Alfonso.Dorabella
Welcome,
Don Alfonso!Don Alfonso
Your servant!Fiordiligi
What is it? Why are you alone?
You shed a tear? Speak, for pity's sake:
What has happened? My lover ...Dorabella
My dearest ...Don Alfonso
O cruel fate!

N. 5 - Aria

Don Alfonso
I would speak, but my courage fails,
My lips stammer.
I cannot say the words,
Which stay locked inside me.

What will you do? What shall I?
O dire misfortune!
It could not be worse.
I grieve for you and for them!

Recitative

Fiordiligi
Mercy! For pity's sake,
Don Alfonso, do not torment us so.Don Alfonso
You will need to summon
All your courage, my dears.Dorabella
O heaven! What harm has befallen them?
What disaster?
Is my beloved killed?Fiordiligi
Is mine dead?Don Alfonso
No, not dead, but nearly as bad.Dorabella
Wounded?Don Alfonso
No.Fiordiligi
Sick?Don Alfonso
Not that either.Fiordiligi
Well, what then?Don Alfonso
The royal command has called them
To the battlefield.Fiordiligi and Dorabella
Alas, what do I hear?Fiordiligi
And they are going?Don Alfonso
At once.Dorabella
Is there no way of stopping them?Don Alfonso
None.Fiordiligi
Not a single farewell?Don Alfonso
The poor fellows
Hadn't the courage to see you;
But if you wish it,
They are willing.Dorabella
Where are they?Don Alfonso
Come in, my friends!

Scene 4

Fiordiligi, Dorabella, Don Alfonso. Ferrando e Guglielmo in abito da viaggio. Fiordiligi, Dorabella, Don Alfonso. Ferrando e Guglielmo. Ferrando and Guglielmo in travelling clothes

N. 6 - QuintettoGuglielmo
Sento, oddio, che questo piede
È restio nel girle avante.Ferrando
Il mio labbro palpitante
Non può detto pronunziar.Don Alfonso
Nei momenti più terribili
Sua virtù l'eroe palesa.Fiordiligi e Dorabella
Or che abbiam la nuova intesa,
A voi resta a fare il meno;
Fate core: a entrambe in seno
Immergeteci l'acciar.Ferrando e Guglielmo
Idol mio, la sorte incolpa
Se ti deggio abbandonar.Dorabella
a Ferrando
Ah, no, no, non partirai!Fiordiligi
a Guglielmo
No, crudel, non te n'andrai!Dorabella
Voglio pria cavarmi il core!Fiordiligi
Pria ti vo' morire ai piedi!Ferrando
sottovoce a Don Alfonso
Cosa dici?Guglielmo
sottovoce a Don Alfonso
Te n'avvedi?Don Alfonso
sottovoce ai due amanti
Saldo, amico:
Finem lauda.Tutti
Il destin così defrauda
Le speranze de' mortali.
Ah, chi mai fra tanti mali,
Chi mai può la vita amar?

Recitativo

Guglielmo
Non piangere, idol mio!Ferrando
Non disperarti,
Adorata mia sposa!Don Alfonso
Lasciate lor tal sfogo.
È troppo giusta
La cagion di quel pianto.

si abbracciano teneramente

Fiordiligi
Chi sa s'io più ti veggio!Dorabella
Chi sa se più ritorni!Fiordiligi
Lasciami questo ferro: ei mi dia morte,
Se mai barbara sorte
In quel seno a me caro...Dorabella
Morrei di duol;
D'uopo non ho d'acciaro.Ferrando e Guglielmo
Non farmi, anima mia,
Quest'infausti presagi!
Proteggeran gli Dei
La pace del tuo cor ne' giorni miei.

N. 7 - Duettino

Ferrando e Guglielmo
Al fato dan legge
Quegli occhi vezzosi:
Amor li protegge,
Né i loro riposi
Le barbare stelle
Ardiscon turbar.

Il ciglio sereno,
Mio bene, a me gira:
Felice al tuo seno
Io spero tornar.

Don Alfonso
fra sé
La commedia è graziosa, e tutti due
Fan ben la loro parte.

Si sente un tamburo in distanza

Ferrando
Oh cielo! Questo
È il tamburo funesto
Che a divider mi vien dal mio tesoro.Don Alfonso
Ecco, amici, la barca.Fiordiligi
Io manco.Dorabella
Io moro.
N. 6 - QuintetGuglielmo
O Heaven, I feel my steps falter
In their progress towards you.Ferrando
My trembling lips
Cannot utter the words.Don Alfonso
In moments of the greatest stress
A hero calls up all his strength.Fiordiligi and Dorabella
Now that we have heard the news,
One detail remains for you to do;
Be brave, and plunge your blade
Into this heart.Ferrando and Guglielmo
My love, blame fate
If I must abandon you.Dorabella
to Ferrando
No, no, do not go!Fiordiligi
to Guglielmo
Cruel one, do not leave me!Dorabella
I would sooner tear my heart out!Fiordiligi
I would sooner die at your feet!Ferrando
aside to Don Alfonso
What did I say?Guglielmo
aside to Don Alfonso
Do you see now?Don Alfonso
saside
Patience, friend;
We've not reached the end yet!All
Thus destiny confounds
Our mortal hopes.
Ah who, amid such sorrow,
Can ever more delight in life?

Recitative

Guglielmo
Do not weep, my darling!Ferrando
Do not despair,
My dearest love!Don Alfonso
Leave them that comfort.
They have only too good
Cause to grieve.

They embrace tenderly.

Fiordiligi
Who knows if we shall ever meet again!Dorabella
Who knows if you will ever return!Fiordiligi
Leave me this dagger: may it
Bring me death if ever cruel fate
In that bosom dear to me ...Dorabella
I should die of grief,
Even without a dagger.Ferrando and Guglielmo
My love, do not make
Such gloomy predictions!
Heaven will assure your peace of mind
So long as I live.

N. 7 - Duet

Ferrando and GuglielmoDon Alfonso
to himself
The comedy is delightful,
And both are playing their parts well.

A drum is heard

Ferrando
O heavens!
That is the fatal drum that comes
To tear me from my treasure!Don Alfonso
Friends, here is the boat.Fiordiligi
I'm fainting!Dorabella
I'm dying!

Scene 5

Fiordiligi, Dorabella, Don Alfonso, Ferrando, Guglielmo, soldati e popolani.
Marcia militare in qualche distanza. Arriva una barca alla sponda; poi entra nella scena una truppa di soldati, accompagnata da uomini e donne
Fiordiligi, Dorabella, Don Alfonso, Ferrando, Guglielmo, soldiers and common people.
A boat arrives at the shore. During the following march, a troop of soldiers enters accompanied by townsmen and women.

N. 8 - CoroSoldati e Popolani
Bella vita militar!
Ogni dì si cangia loco;
Oggi molto, doman poco,
Ora in terra ed or sul mar.

Il fragor di trombe e pifferi,
Lo sparar di schioppi e bombe,
Forza accresce al braccio e all'anima
Vaga sol di trionfar.
Bella vita militar!

Recitativo

Don Alfonso
Non v'è più tempo, amici:
Andar conviene
Ove il destino, anzi il dover, v'invita.Fiordiligi
Mio cor...Dorabella
Idolo mio...Ferrando
Mio ben...Guglielmo
Mia vita...Fiordiligi
Ah, per un sol momento...Don Alfonso
Del vostro reggimento
Già è partita la barca;
Raggiungerla convien coi pochi amici
Che su legno più lieve
Attendendo vi stanno.Ferrando e Guglielmo
Abbracciami, idol mio.Fiordiligi e Dorabella
Muoio d'affanno.

N. 9 - Quintetto

Fiordiligi
piangendo
Di scrivermi ogni giorno
Giurami, vita mia!Dorabella
piangendo
Due volte ancora
Tu scrivimi, se puoi.Ferrando
Sii certa, o cara.Guglielmo
Non dubitar, mio bene.Don Alfonso
fra sé
Io crepo, se non rido!Fiordiligi
Sii costante a me sol...Dorabella
Serbati fido.Ferrando
Addio.Guglielmo
Addio.Fiordiligi e Dorabella
Addio.Fiordiligi, Dorabella, Ferrando e Guglielmo
Mi si divide il cor, bell'idol mio!
Addio! Addio! Addio!Soldati e Popolani
Bella vita militar!
Ecc.

mentre si ripete il coro, Ferrando e Guglielmo entrano nella barca che poi s'allontana tra suon di tamburi ecc. I soldati partono seguiti dagli uomini e dalle donne. Le amanti restano immobili sulla sponda del mare

N. 8 - ChorusSoldiers and People
A soldier's life for me!
Every day a change of scene;
Plenty today, little tomorrow,
Now on land and now on sea.

The sound of trumpets and fifes,
The din of guns and shells
Lend strength to our arms and our spirits,
Longing only for victory.
A soldier's life for me!

Recitative

Don Alfonso
There's no more time, friends:
You must go where both
Fate and duty call you.Fiordiligi
My love...Dorabella
My idol...Ferrando
My dearest...Guglielmo
My life...Fiordiligi
Ah, for just a moment...Don Alfonso
Your regiment's ship
Has already left;
You'll have to join it
With a few friends who await you
On a smaller boat.Ferrando and Guglielmo
Embrace me, my love!Fiordiligi and Dorabella
My heart is breaking!

N. 9 - Quintet

Fiordiligi
weeping
Swear that you'll write me
Every day, my love!Dorabella
weeping
Write me twice as often
If you can.Ferrando
Never doubt me, my dear!Guglielmo
Rest assured, my love!Don Alfonso
to himself
I'll burst if I don't laugh!Fiordiligi
Be true to me alone...Dorabella
Remain faithful!Ferrando
Farewell!Guglielmo
Farewell!Fiordiligi and Dorabella
Farewell!Fiordiligi, Dorabella, Ferrando and Guglielmo
My heart is rent in twain, my love.
Farewell! Farewell! Farewell!Soldiers and People
A soldier's life for me!

During the repetition of the chorus, Ferrando and Guglielmo board the boat which then sails away. The soldiers march off, followed by the people.

Scene 6

Fiordiligi, Dorabella e Don Alfonso. Fiordiligi, Dorabella and Don Alfonso.

RecitativoDorabella
in atto di chi rinviene da un letargo
Dove son?Don Alfonso
Son partiti.Fiordiligi
Oh dipartenza
Crudelissima, amara!Don Alfonso
Fate core,
Carissime figliuole.
Facendo moto col fazzoletto
Guardate: da lontano
Vi fan cenno con mano i cari sposi.Fiordiligi
salutando
Buon viaggio, mia vita!Dorabella
salutando
Buon viaggio!Fiordiligi
Oh Dei! Come veloce
Se ne va quella barca! Già sparisce,
Già non si vede più. Deh, faccia il cielo
Ch'abbia prospero corso.Dorabella
Faccia che al campo giunga
Con fortunati auspici.Don Alfonso
E a voi salvi gli amanti,
A me gli amici.

N. 10 - Terzettino

Fiordiligi, Dorabella e Don Alfonso
Soave sia il vento,
Tranquilla sia l'onda,
Ed ogni elemento
Benigno risponda
Ai nostri/vostri desir.

partono le due donne

RecitativeDorabella

Where are they?Don Alfonso
They've gone.Fiordiligi
O most cruel,
Bitter parting!Don Alfonso
Have courage,
Dearest ladies;

Look; in the distance
Your lovers are waving.Fiordiligi

God speed you, my love!Dorabella

God speed you!Fiordiligi
O heavens! How swiftly their boat
Disappears! It's gone already!
It's out of sight! Heaven grant it
A safe voyage!Dorabella
May Heaven protect them too
On the field of battle!Don Alfonso
Preserve your lovers
And my friends.

N. 10 - Trio

Fiordiligi, Dorabella and Don Alfonso
Gentle be the breeze,
Calm be the waves,
And every element
Smile in favour
On their wish.

Exeunt Fiordiligi and Dorabella

Scene 7

Don Alfonso solo Don Alfonso solo

RecitativoDon Alfonso
Non son cattivo comico! va bene...
Al concertato loco i due campioni
Di Ciprigna e di Marte
Mi staranno attendendo: or senza indugio
Raggiungerli conviene.
Quante smorfie, quante buffonerie!
Tanto meglio per me...
Cadran più facilmente:
Questa razza di gente è la più presta
A cangiarsi d'umore. Oh, poverini!
Per femmina giocar cento zecchini?

Nel mare solca e nell'arena semina
E il vago vento spera in rete accogliere
Chi fonda sue speranze in cor di femmina.

RecitativeDon Alfonso
I'm not a bad actor! Now then;
The two champions
Of Venus and Mars
Await me at the appointed place;
I must join them without delay.
What grimaces, what affectations!
All the better for me,
They'll fall more easily;
People of that kind are the first
To change their minds. Poor fools,
To wager a hundred sequins on a woman!
"He who builds his hopes
On a woman's heart
Ploughs the sea
And sows on sand
And hopes to snare
The wild wind in a net".

Scene 8

Camera gentile con diverse sedie, un tavolino, ecc.; tre porte: due laterali, una di mezzo.
Despina sola
A room with various chairs, a table, etc. Three doors: two at the sides, one centre.
Despine alone

RecitativoDespina
frullando il cioccolatte
Che vita maledetta
È il far la cameriera!
Dal mattino alla sera
Si fa, si suda, si lavora, e poi
Di tanto che si fa nulla è per noi.
È mezza ora che sbatto;
Il cioccolatte è fatto, ed a me tocca
Restar ad odorarlo a secca bocca?
Non è forse la mia come la vostra,
O garbate signore,
Che a voi dèssi l'essenza,
E a me l'odore?
Per Bacco, vo' assaggiarlo: cospettaccio!

Com' è buono!
Si forbe la bocca
Vien gente.
Oh ciel, son le padrone!

RecitativeDespina
who is whipping the chocolate
What a wretched life
A lady's maid leads!
From morning till night working,
Sweating and toiling, and after all
One's done there's nothing for oneself!
I've been beating this for half an hour,
And now the chocolate's ready; yet though my tongue's
Hanging out, must I just stand and smell it?
Aren't my tastes just like yours?
O dearest ladies,
You have the substance
And I only the smell!
Damnit, I'm going to try it.
She tastes it
Delicious!
She wipes her mouth
Someone's coming!
Goodness, it's my ladies!

Scene 9

Despina. Fiordiligi e Dorabella ch'entrano disperatamente. Despina, Fiordiligi and Dorabella, who enter distractedly.

RecitativoDespina
presentando il cioccolatte sopra una guantiera
Madame, ecco la vostra colazione.
Dorabella gitta tutto a terra
Diamine, cosa fate?Fiordiligi
Ah!Dorabella
Ah! ah!

Si cavano entrambe tutti gli ornamenti donneschi ecc.

Despina
Che cosa è nato?Fiordiligi
Ov'è un acciaro?Dorabella
Un veleno dov'è?Despina
Padrone, dico!...Dorabella
Ah, scostati! Paventa il tristo effetto
D'un disperato affetto:
Chiudi quelle finestre... Odio la luce,
Odio l'aria che spiro... odio me stessa,
Chi schernisce il mio duol, chi mi consola.
Deh, fuggi per pietà, lasciami sola!

N. 11 - Aria

Dorabella
Smanie implacabili
Che m'agitate,
Entro quest'anima
Più non cessate
Fin che l'angoscia
Mi fa morir.

Esempio misero
D'amor funesto
Darò all'Eumenidi,
Se viva resto,
Col suono orribile
De' miei sospir.

Recitativo

Despina
Signora Dorabella,
Signora Fiordiligi,
Ditemi: che cos'è stato?Dorabella
Oh, terribil disgrazia!Despina
Sbrigatevi in buon'ora.Fiordiligi
Da Napoli partiti
Sono gli amanti nostri.Despina
ridendo
Non c'è altro?
Ritorneran.Dorabella
Chi sa!Despina
come sopra
Come, chi sa?
Dove son iti?Dorabella
Al campo di battaglia.Despina
Tanto meglio per loro:
Li vedrete tornar carchi d'alloro.Fiordiligi
Ma ponno anche perir.Despina
Allora, poi,
Tanto meglio per voi.Fiordiligi
sorge arrabbiata
Sciocca, che dici?Despina
La pura verità: due ne perdete,
Vi restan tutti gli altri.Fiordiligi
Ah, perdendo Guglielmo
Mi pare ch'io morrei!Dorabella
Ah, Ferrando perdendo
Mi par che viva a seppellirmi andrei!Despina
Brave, vi par, ma non è ver: ancora
Non vi fu donna che d'amor sia morta.
Per un uomo morir!... Altri ve n' hanno
Che compensano il danno.Dorabella
E credi che potria
Altr'uom amar chi s'ebbe per amante
Un Guglielmo, un Ferrando?Despina
Han gli altri ancora
Tutto quello ch'hanno essi.
Un uom adesso amate,
Un altro n'amerete:
Uno val l'altro,
Perché nessun val nulla.
Ma non parliam di ciò;
Sono ancor vivi
E vivi torneran;
Ma son lontani,
E piuttosto che in vani
Pianti perdere il tempo,
Pensate a divertirvi.Fiordiligi
con trasporto di collera
Divertirci?Despina
Sicuro! E, quel ch'è meglio,
Far all'amor come assassine, e come
Faranno al campo i vostri cari amanti.Dorabella
Non offender così quell'alme belle,
Di fedeltà, d'intatto amore esempi.Despina
Via, via! Passaro i tempi
Da spacciar queste favole ai bambini.

N. 12 - Aria

Despina
In uomini, in soldati
Sperare fedeltà?
ridendo
Non vi fate sentir, per carità!

Di pasta simile
Son tutti quanti:
Le fronde mobili,
L'aure incostanti
Han più degli uomini
Stabilità.

Mentite lagrime,
Fallaci sguardi,
Voci ingannevoli,
Vezzi bugiardi,
Son le primarie
Lor qualità.

In noi non amano
Che il lor diletto;
Poi ci dispregiano,
Neganci affetto,
Né val da' barbari
Chieder pietà.

Paghiam, o femmine,
D'ugual moneta
Questa malefica
Razza indiscreta;
Amiam per comodo,
Per vanità!
La ra la, la ra la, la ra la, la.

partono

RecitativeDespina
Despina offers the chocolate on a tray
Here's your breakfast, ladies.
Dorabella flings it all to the ground
Jiminy! What are you doing?Fiordiligi
Ah!Dorabella
Ah! ah!

Both stripping off all their ornaments.

Despina
What's happened?Fiordiligi
Where is a dagger?Dorabella
Where is the poison?Despina
Ladies, I beg you!Dorabella
Ah leave me! Flee the dread effect
Of a distracted love!
Close those windows; I hate the light,
I hate the air I breathe, I hate myself.
Who mocks at my grief? Who consoles me?
Ah fly; leave me alone, for pity's sake!

N. 11 - Aria

Dorabella
Implacable pangs
Which torment me,
Do not subside
Within my being
Until my anguish
Brings me death.

If I remain alive
I will furnish the Furies
With a wretched example
Of tragic love
With the dreadful sound
Of my sighs.

Recitative

Despina
My lady Dorabella,
My lady Fiordiligi,
Tell me: what has happened?Dorabella
O dreadful disaster!Despina
Get on with it!Fiordiligi
Our lovers
Have left Naples.Despina
laughing
Is that all?
They'll be back.Dorabella
Who knows!Despina

What do you mean, who knows?
Where have they gone?Dorabella
To the field of battle!Despina
So much the better for them:
You'll see them return crowned with laurel.Fiordiligi
But they might be killed!Despina
Why then,
So much the better for you.Fiordiligi
rises angrily
Fool, what are you saying?Despina
The simple truth: you lose these two
But all the rest are left.Fiordiligi
Ah, without Guglielmo,
I think I'd die!Dorabella
Ah, without Ferrando
I think I'd bury myself alive!Despina
Splendid! That's what you think, but you wouldn't;
No woman yet has ever died for love.
Die for a man? There's lots more
Where he came from.Dorabella
And do you believe anyone could love
Another man who once had had
A Guglielmo, a Ferrando for lover?Despina
The others have everything
That these have.
You love this man now;
So you'd love another:
One's as good as the other
Since neither's worth a thing.
But we won't go into that;
They're still alive
And will come back alive;
But they're far away,
And rather than
Waste time in idle tears,
Think about enjoying yourselves.Fiordiligi

Enjoying ourselves?Despina
Certainly! And what's more,
Making love furiously, as your
Dear gentlemen will be doing on active service!Dorabella
Don't insult those pure souls like this,
Those models of fidelity and perfect love.Despina
Go on with you! The times are past
For spinning such tales even to babies!

N. 12 - Aria

Despina
You look for fidelity
In men, in soldiers?
laughing
Don't tell me that, for pity's sake!

All of them
Are made of the same stuff;
The quivering leaves,
The inconstant breezes
Have more stability
Than men.

Crocodile tears,
Lying looks,
Deceiving words,
False endearments
Are the basis
Of their tricks.

In us they only prize
Their own pleasure;
Then they despise us,
Deny us affection,
And from such tyrants
There's no mercy to be had.

We woman should pay out
This hurtful,
Impudent breed
In their own coin;
Let's love them
To suit our convenience and our vanity!
La ra la, la ra la, la ra la, la.

All go out.

Scene 10

Don Alfonso solo; poi Despina Don Alfonso, later Despina

RecitativoDon Alfonso
Che silenzio! Che aspetto di tristezza
Spirano queste stanze. Poverette!
Non han già tutto il torto:
Bisogna consolarle; infin che vanno
I due creduli sposi,
Com'io loro commisi,
A mascherarsi,
Pensiam cosa può farsi...
Temo un po' per Despina: quella furba
Potrebbe riconoscerli; potrebbe
Rovesciarmi le macchine. Vedremo...
Se mai farà bisogno,
Un regaletto a tempo: un zecchinetto
Per una cameriera è un gran scongiuro.
Ma, per esser sicuro, si potria
Metterla in parte a parte del segreto...
Eccellente è il progetto...
La sua camera è questa.
batte
Despinetta!Despina
Chi batte?Don Alfonso
Oh!Despina
Ih!
Esce dalla sua stanzaDon Alfonso
Despina mia, di te
Bisogno avrei.Despina
Ed io niente di lei.Don Alfonso
Ti vo' fare del ben.Despina
A una fanciulla
Un vecchio come lei non può far nulla.Don Alfonso
mostrandole una moneta d 'oro
Parla piano, ed osserva.Despina
Me la dona?Don Alfonso
Sì, se meco sei buona.Despina
E che vorebbe?
È l'oro il mio giulebbe.Don Alfonso
Ed oro avrai;
Ma ci vuol fedeltà.Despina
Non c'è altro? Son qua.Don Alfonso
Prendi ed ascolta.
Sai che le tue padrone
Han perduti gli amanti.Despina
Lo so.Don Alfonso
Tutti i lor pianti,
Tutti i deliri loro anco tu sai.Despina
So tutto.Don Alfonso
Or ben, se mai
Per consolarle un poco
E trar, come diciam,
Chiodo per chiodo,
Tu ritrovassi il modo
Da metter in lor grazia
Due soggetti di garbo
Che vorrieno provar...
Già mi capisci...
C'è una mancia per te di venti scudi,
Se li fai riuscir.Despina
Non mi dispiace
Questa proposizione.
Ma con quelle buffone... basta, udite:
Son giovani? Son belli? E, sopra tutto,
Hanno una buona borsa
I vostri concorrenti?Don Alfonso
Han tutto quello
Che piacer può alle donne di giudizio.
Li vuoi veder?Despina
E dove son?Don Alfonso
Son lì.
Li posso far entrar?Despina
Direi di sì.

Don Alfonso fa entrar gli amanti, che son travestiti

RecitativeDon Alfonso
How silent! What an air of sorrow
These rooms wear! Poor dears!
It's not really their fault;
They need consolation;
Until their two credulous lovers
Appear disguised,
As I instructed them,
Let's see what can be done.
I'm a bit worried about Despina;
That little baggage might recognise them;
She could upset the apple?cart.
Let's see ? now's the time,
If ever, to grease her palm;
A tip works wonders with a ladies' maid.
But to be certain, it might be best
To let her into a part of the secret.
That's a splendid idea!
Here's her room.
he knocks
Despina dear!Despina
Who's that?Don Alfonso
Oh!Despina
Ih!
She comes outDon Alfonso
Despina my dear,
I have need of you.Despina
Well, I haven't of you.Don Alfonso
I mean you well.Despina
An old man like you
Can do nothing for a girl.Don Alfonso
showing her a gold coin
Drop your voice and look here!Despina
Are you giving me it?Don Alfonso
Yes, if you'll do what I ask.Despina
And what do you want?
Gold is my undoing.Don Alfonso
And you shall have it
If I can trust you.Despina
Is that all? I'm ready.Don Alfonso
Take it, then; now listen.
You know your mistresses
Have lost their lovers.Despina
I know.Don Alfonso
And you know
Of all their weeping and wailing.Despina
I know it all.Don Alfonso
All right:
If, to console them
A little and, as they say,
To replace like with like,
You were to find a way
Of bringing to their favour
Two presentable fellows
Who are anxious to try ...
You take my meaning ...
There's another, twenty scudi for you
If you bring it off.Despina
I've nothing against this proposition.
But with those sillies ...
Well, listen: These suitors of yours,
Are they young? Are they handsome?
And, above all,
Have they plenty of money?Don Alfonso
They have everything
Which could please ladies of taste.
Do you want to see them?Despina
Where are they?Don Alfonso
Just here:
Shall I call them in?Despina
That's all right with me.

Don Alfonso brings in the lovers, who are disguised

Scene 11

Don Alfonso, Despina, Ferrando e Guglielmo; poi Fiordiligi e Dorabella Don Alfonso, Despina, Ferrando and Guglielmo; later Fiordiligi and Dorabella

N. 13 - SestettoDon Alfonso
Alla bella Despinetta
Vi presento, amici miei;
Non dipende che da lei
Consolar il vostro cor.Ferrando e Guglielmo
Per la man, che lieto io bacio,
Per quei rai di grazia pieni,
Fa' che volga a me sereni
I begli occhi il mio tesor.Despina
fra sé, ridendo
Che sembianze! Che vestiti!
Che figure! Che mustacchi!
Io non so se son Valacchi
O se Turchi son costor.Don Alfonso
sottovoce a Despina
Che ti par di quell'aspetto?Despina
sottovoce a Don Alfonso
Per parlarvi schietto schietto,
Hanno un muso fuor dell'uso,
Vero antidoto d'amor.Ferrando, Guglielmo e Don Alfonso
fra sé
Or la cosa è appien decisa;
Se costei non li/ci ravvisa
Non c'è più nessun timor.Despina
fra sé, ridendo
Che figure! Che mustacchi!
Io non so se son Valacchi
O se Turchi son costor.Fiordiligi e Dorabella
di dentro
Eh, Despina! Olà, Despina!Despina
Le padrone!Don Alfonso
a Despina
Ecco l'istante!
Fa' con arte; io qui m'ascondo.
Si ritiraFiordiligi e Dorabella
entrando
Ragazzaccia tracotante,
Che fai lì con simil gente?
Falli uscire immantinente,
O ti fo pentir con lor.Despina, Ferrando e Guglielmo
Tutti e tre s'inginocchiano
Ah, madame, perdonate!
Al bel piè languir mirate
Due meschin, di vostro merto
Spasimanti adorator.Fiordiligi e Dorabella
Giusti Numi! Cosa sento?
Dell'enorme tradimento
Chi fu mai l'indegno autor?Despina, Ferrando e Guglielmo
Deh, calmante quello sdegno!Fiordiligi e Dorabella
Ah, che più non ho ritegno!
Tutta piena ho l'alma
In petto di dispetto
E di furor!Despina e Don Alfonso
fra sé, Don Alfonso dalla porta
Mi dà un poco di sospetto
Quella rabbia e quel furor!Ferrando e Guglielmo
fra sé
Qual diletto è a questo petto
Quella rabbia e quel furor!Fiordiligi e Dorabella
fra sé
Ah, perdon, mio bel diletto!
Innocente è questo cor.

Recitativo

Don Alfonso
dalla porta
Che sussurro! che strepito!
Che scompiglio è mai questo! Siete pazze,
Care le mie ragazze?
Volete sollevar il vicinato?
Cos'avete? Ch'è nato?Dorabella
con furore
Oh, ciel! Mirate:
Uomini in casa nostra?Don Alfonso
senza guardarli
Che male c'è?Fiordiligi
con fuoco
Che male? In questo giorno!...
Dopo il caso funesto!...Don Alfonso
Stelle! Sogno o son desto? Amici miei,
Miei dolcissimi amici!
Voi qui? Come? perché?
Quando? in qual modo?
Numi! Quanto ne godo!
sottovoce
Secondatemi.Ferrando
Amico Don Alfonso!Guglielmo
Amico caro!

Si abbracciano con trasporto

Don Alfonso
Oh la bella improvvisata!Despina
a Don Alfonso
Li conoscete voi?Don Alfonso
Se li conosco! Questi
Sono i più dolci amici
Ch'io mai abbia in questo mondo,
E i vostri ancor saranno.Fiordiligi
E in casa mia che fanno?Guglielmo
Ai vostri piedi
Due rei, due delinquenti, ecco madame!
Amor...Dorabella
Numi, che sento!Ferrando
Amor, il Nume...
Sì possente per voi qui ci conduce...

le donne si ritirano, essi le inseguono

Guglielmo
...Vista appena la luce
Di vostre fulgidissime pupille...Ferrando
...Che alle vive faville...Guglielmo
...Farfallette amorose e agonizzanti...Ferrando
...Vi voliamo davanti...Guglielmo
...Ed ai lati, ed a retro...Ferrando e Guglielmo
... per implorar pietade in flebil metro.Fiordiligi
Stelle! Che ardir!Dorabella
Sorella, che facciamo?Fiordiligi
Temerari, sortite
Despina esce impaurita
Fuori di questo loco, e non profani
L'alito infausto degli infami detti
Nostro cor, nostro orecchio e nostri affetti!
Invan per voi, per gli altri invan si cerca
Le nostr'alme sedur: I'intatta fede
Che per noi già si diede ai cari amanti,
Saprem loro serbar infino a morte,
A dispetto del mondo e della sorte.

N. 14 - Aria

Fiordiligi
Come scoglio immoto resta
Contro i venti e la tempesta,
Così ognor quest'alma è forte
Nella fede e nell'amor.

Con noi nacque quella face
Che ci piace, e ci consola,
E potrà la morte sola
Far che cangi affetto il cor.

Rispettate, anime ingrate,
Quest'esempio di costanza;
E una barbara speranza
Non vi renda audaci ancor!

Van per partire. Ferrando la richiama, Guglielmo richiama l'altra

Recitativo

Ferrando
a Fiordiligi
Ah, non partite!Guglielmo
a Dorabella
Ah, barbare, restate!
a Don Alfonso
Che vi pare?Don Alfonso
sottovoce a Guglielmo
Aspettate.
alle due amanti
Per carità, ragazze,
Non mi fate più far trista figura.Dorabella
con fuoco
E che pretendereste?Don Alfonso
Eh, nulla... ma mi pare...
Che un pochin di dolcezza...
Alfin son galantuomini,
E sono amici miei.Fiordiligi
Come! E udire dovrei...Guglielmo
Le nostre pene,
E sentirne pietà!
La celeste beltà degli occhi vostri
La piaga aprì nei nostri,
Cui rimediar può solo
Il balsamo d'amore.
Un solo istante il core aprite, o belle,
A sue dolci facelle, o a voi davanti
Spirar vedrete i più fedeli amanti.

N. 15 - Aria

Guglielmo
Non siate ritrosi,
Occhietti vezzosi;
Due lampi amorosi
Vibrate un po' qua.

Felici rendeteci,
Amate con noi;
E noi felicissime
Faremo anche voi.

Guardate, Toccate,
Il tutto osservate:
Siam forti e ben fatti,
E come ognun vede,
Sia merto, sia caso,
Abbiamo bel piede,
Bell'occhio, bel naso;

Guardate, bel piede, osservate, bell'occhio,
Toccate, bel naso, il tutto osservate:

E questi mustacchi
Chiamare si possono
Trionfi degli uomini,
Pennacchi d'amor.

Fiordiligi e Dorabella partono con collera

N. 13 - SextetDon Alfonso
I present you, my friends,
To pretty Miss Despina;
The consolation of your heart
Lies in her hands alone.Ferrando and Guglielmo
By those hands, which with joy I kiss,
By that smile so full of charm,
Make my treasure turn on me
Her clear and lovely eyes.Despina
laughing, to herself
What sights! What clothes!
What faces! What moustaches!
I wonder what they are...
Wallachians or Turks.Don Alfonso
aside, to Despina
What do you think of their appearance?Despina
to Don Alfonso
To be quite frank,
They're exceptional in their ugliness,
Enough to make one renounce love.Ferrando, Guglielmo and Don Alfonso

Now the plan is quite decided;
If she doesn't recognise us,
There's no more need to fear.Despina
Fiordiligi e Dorabella
from within
Oh Despina! Despina!Despina
The ladies!Don Alfonso
to Despina
Now's the moment!
Use your wits: I'll hide in here.
He hidesFiordiligi and Dorabella
coming out of their rooms
Impudent baggage!
What are you doing with those people?
Turn them out at once,
Or you'll be as sorry for it as they.Despina, Ferrando and Guglielmo
All three kneel
Ah, ladies, pardon!
See at your lovely feet
Two wretches languishing,
Tortured with love by your beauty.Fiordiligi and Dorabella
Great heavens! What do I hear?
Who was the shameless instigator
Of this vile betrayal?Despina, Ferrando and Guglielmo
Pray calm your indignation!Fiordiligi and Dorabella
I can contain myself no more!
My heart within my breast
Is filled with outrage
And with fear!Despina and Don Alfonso
aside
I'm a bit suspicious
Of this rage and fury!Ferrando and Guglielmo
aside
What balm to this heart
Is all this rage and fury!Fiordiligi and Dorabella
aside
Forgive me, beloved;
This heart of mine is innocent.

Recitative

Don Alfonso
from the doorway
What a commotion! What a din!
Whatever's this confusion? My dear ladies,
Have you taken leave of your senses?
Do you want to rouse the neighbourhood?
What's the matter? What is it?Dorabella
angrily
Heavens! See:
Men in our house!Don Alfonso
not looking at them
What's wrong with that?Fiordiligi
with spirit
What's wrong? On this day,
After our tragic loss?Don Alfonso
Gracious! Am I awake or dreaming?
My friends, my dearest friends!
You here? What? Why?
When? How?
Ye gods! I'm delighted!

Play up to me.Ferrando
Our friend Don Alfonso!Guglielmo
Our dear friend!

They embrace eagerly

Don Alfonso
What a pleasant surprise!Despina
to Don Alfonso
Do you know them?Don Alfonso
Know them?
They are the dearest friends
I have in this world,
And will be yours too.Fiordiligi
But what are they doing in my house?Guglielmo
Here at your feet, ladies, are
Two miscreants, two culprits!
It was love ...Dorabella
Ye gods, what do I hear?Ferrando
It was love, that powerful god,
Who drew us here in search of you.Guglielmo
No sooner having glimpsed
The light of your dazzling eyes ...Ferrando
...than at their bright sparks...Guglielmo
...like moths tormented by desire...Ferrando
...we flew before you...Guglielmo
...and round you and behind you...Ferrando and Guglielmo
... to implore your pity in plaintive accents.Fiordiligi
Heavens, what presumption!Dorabella
Sister, what shall we do?Fiordiligi
Begone, bold creatures! Leave this house!
Despina goes out, in a fright.
And with the unwelcome breath of base words
Do not profane our hearts,
Our ears and our affections!
In vain do you, or others, seek to seduce
Our souls; the unsullied faith which
We plighted to our dear loves
We shall know bow to preserve for them
Until death, despite the world and fate.

N. 14 - Aria

Fiordiligi
Like a rock standing impervious
To winds and tempest,
So stands my heart ever strong
In faith and love.

Between us we have kindled
A flame which warms, and consoles us,
And death alone could
Change my heart's devotion.

Respect this example
Of constancy, you abject creatures,
And do not let a base hope
Make you so rash again!

The ladies make to go. Ferrando detains one, Guglielmo the other.

Recitative

Ferrando
a Fiordiligi
Ah, do not go!Guglielmo
to Dorabella
Cruel one, stay!
to Don Alfonso
What do you say now?Don Alfonso

Just wait.

In charity to me, my dears,
Don't put me more out of countenance.Dorabella
angrily
And what do you expect?Don Alfonso
Oh, nothing! But it seems to me ...
That a scrap of courtesy ...
After all, they are gentlemen
And they are friends of mine,Fiordiligi
So! And I should listen ... ?Guglielmo
To our sufferings
And take pity on them!
The heavenly beauty of your eyes
Opened a wound in ours
That the salve of love
Alone can cure.
Open your heart for a moment
To its sweet words, my beauties;
You'll see before you the most faithful of lovers.

N. 15 - Aria

Guglielmo
Be not wayward,
Dear beguiling eyes;
Let two loving lightning flashes
Strike for a moment here.

Make us happy,
And love with us;
And we will make you in return
The happiest of women.

Look at us, touch us,
Take stock of us:
We're crazy but we're charming,
We're strong and well made,
And as anyone can see,
Whether by merit or by chance,
We've good feet,
Good eyes, good noses.

Look, good feet; note, good eyes;
Touch, good noses; take stock of us;

And these moustaches
Could be called
Manly triumphs,
The plumage of love.

Fiordiligi and Dorabella exeunt.

Scene 12

Ferrando, Guglielmo e Don Alfonso Ferrando, Guglielmo and Don Alfonso

N. 16 - TerzettoDon Alfonso
E voi ridete?Ferrando e Guglielmo
Certo, ridiamo.Don Alfonso
Ma cosa avete?Ferrando e Guglielmo
Già lo sappiamo.Don Alfonso
Ridete piano!Ferrando e Guglielmo
Parlate invano.Don Alfonso
Se vi sentissero,
Se vi scoprissero,
Si guasterebbe
Tutto l'affar.Ferrando e Guglielmo
sforzandosi di ridere sottovoce
Ah, che dal ridere
L'alma dividere,
Ah, che le viscere
Sento scoppiar!Don Alfonso
fra sé
Mi fa da ridere
Questo lor ridere,
Ma so che in piangere
Dee terminar.

Recitativo

Don Alfonso
Si può sapere un poco
La cagion di quel riso?Guglielmo
Oh cospettaccio!
Non vi pare che abbiam giusta ragione,
Il mio caro padrone?Ferrando
scherzando
Quanto pagar volete,
E a monte è la scommessa?Guglielmo
scherzando
Pagate la metà.Ferrando
come sopra
Pagate solo
Ventiquattro zecchini.Don Alfonso
Poveri innocentini!
Venite qua, vi voglio
Porre il ditino in bocca!Guglielmo
E avete ancora
Coraggio di fiatar?Don Alfonso
Avanti sera
Ci parlerem.Ferrando
Quando volete.Don Alfonso
Intanto,
Silenzio e ubbidienza
Fino a doman mattina.Guglielmo
Siam soldati,
E amiam la disciplina.Don Alfonso
Orbene, andate un poco
Ad attendermi entrambi in giardinetto,
Colà vi manderò gli ordini miei.Guglielmo
Ed oggi non si mangia?Ferrando
Cosa serve?
A battaglia finita
Fia la cena per noi più saporita.

N. 17 - Aria

Ferrando
Un'aura amorosa
Del nostro tesoro
Un dolce ristoro
Al cor porgerà;

Al cor che, nudrito
Da speme, da amore,
Di un'esca migliore
Bisogno non ha.

Ferrando e Guglielmo partono

N. 16 - TrioDon Alfonso
So you're laughing?Ferrando and Guglielmo
Of course we're laughing.Don Alfonso
But what's the matter?Ferrando and Guglielmo
Oh, we know.Don Alfonso
Don't laugh so loudly!Ferrando and Guglielmo
You can save your breath.Don Alfonso
If they heard you,
If they found you out,
The whole thing
Would be ruined.Ferrando and Guglielmo

How can I
Keep from laughing ...
I feel as though
I'm going to burst!Don Alfonso

Their laughter
Makes me laugh too
though I know
It's bound to end in tears.

Recitative

Don Alfonso
And may I ask to know
The reason for this laughter?Guglielmo
Oh what a face!
Don't you think, my dear sir,
That we have good cause?Ferrando
mockingly
How much will you pay,
And we'll drop our wager?Guglielmo
mockingly
Pay half.Ferrando

Well let you off with
Twentyfour sequins.Don Alfonso
Poor little innocents!
Come here; I'll give you
My little finger to suck on.Guglielmo
And you still have
The courage to go on?Don Alfonso
Before evening
We'll talk of this.Ferrando
Whenever you like.Don Alfonso
Meanwhile
Silence and obedience.
Until tomorrow morning.Guglielmo
We are soldiers
And accept discipline.Don Alfonso
Very well: both of you go
And wait for me in the garden:
There I'll give you your orders.Guglielmo
But don't we eat today?Ferrando
What's it matter?
When the battle's over
Our supper will taste the better.

N. 17 - Aria

Ferrando
A breath of love
From our treasures
Will afford our hearts
Sweet sustenance.

A heart nourished
On the hope of love
Has no need
Of greater inducement.

Exeunt Ferrando and Guglielmo

Scene 13

Don Alfonso solo; poi Despina Don Alfonso, later Despina

RecitativoDon Alfonso
Oh, la faria da ridere: sì poche
Son le donne costanti, in questo mondo,
E qui ve ne son due!
Non sarà nulla...
Entra Despina
Vieni, vieni, fanciulla, e dimmi un poco
Dove sono e che fan le tue padrone.Despina
Le povere buffone
Stanno nel giardinetto
A lagnarsi coll'aria e colle mosche
D'aver perso gli amanti.Don Alfonso
E come credi
Che l'affar finirà?
Vogliam sperare
Che faranno giudizio?Despina
Io lo farei;
E dove piangon esse io riderei.
Disperarsi, strozzarsi
Perché parte un amante?
Guardate che pazzia!
Se ne pigliano due, s'uno va via.Don Alfonso
Brava, questa è prudenza.
fra sé
Bisogna impuntigliarla.Despina
E legge di natura,
E non prudenza sola.
Amor cos'è?
Piacer, comodo, gusto,
Gioia, divertimento,
Passatempo, allegria: non è più amore
Se incomodo diventa,
Se invece di piacer nuoce e tormenta.Don Alfonso
Ma intanto quelle pazze...Despina
Quelle pazze
Faranno a modo nostro.
È buon che sappiano
D'essere amate da color.Don Alfonso
Lo sanno.Despina
Dunque riameranno.
«Diglielo», si suol dire,
«E lascia fare al diavolo».Don Alfonso
Ma come
Far vuoi perché ritornino
Or che partiti sono, e che li sentano
E tentare si lascino
Queste due bestioline?Despina
A me lasciate
La briglia di condur tutta la macchina.
Quando Despina macchina una cosa
Non può mancar d'effetto: ho già menati
Mill'uomini pel naso,
Saprò menar due femmine.
Son ricchi i due monsù mustacchi?Don Alfonso
Son ricchissimi.Despina
Dove son?Don Alfonso
Sulla strada
Attendendo mi stanno.Despina
Ite e sul fatto
Per la picciola porta
A me riconduceteli; v'aspetto
Nella camera mia.
Purché tutto facciate
Quel ch'io v'ordinerò, pria di domani
I vostri amici canteran vittoria;
Ed essi avranno il gusto, ed io la gloria.
Partono
RecitativeDon Alfonso
It's quite absurd! There are
So few constant women in this world,
And here are two of them!
It can't be.
Enter Despina
Come here, diild, and tell me
Where your mistresses are and what they're doing.Despina
The poor fools
Are standing in the garden
Bewailing the loss of their lovers
To the breezes and the mosquitos.Don Alfonso
And how do you think
This will end?
Can we hope
They'll come to their senses?Despina
Well, I would;
Where they weep, I'd laugh.
To choke with despair
Because a lover goes away!
Have you ever seen such folly!
If one goes, take two others.Don Alfonso
Well said! that's sense.
to himself
I'd better compliment her.Despina
It's a law of nature, and not
Merely sense.
What is love?
Pleasure, convenience, taste,
Enjoyment, amusement,
Pastime, fun, it's no longer love
If it becomes a burden and
Instead of pleasure brings pain and torment.Don Alfonso
But meanwhile our sillies ...Despina
They'll do
What we say.
It's good that they should know
They're loved by them.Don Alfonso
They know it.Despina
Then they'll readmit them,
They'll spin the usual tale,
And devil take the hindmost!Don Alfonso
But how can you bring them back
Now they've gone, and make
These tiger?cats of yours
Listen to them again
And let themselves be tempted?Despina
Leave me the bother
Of running the show.
When Despina runs something
It can't fail: I've already led
A thousand men by the nose:
I should know how to manage two women.
Are your two whiskered monsieurs rich?Don Alfonso
Rolling in it.Despina
Where are they?Don Alfonso
In the street,
Waiting for me.Despina
Then off you go
And bring them to me here
By the little door;
I'll wait for you in my room.
If you'll do all I tell you,
Before tomorrow your friends
Will win the day: they'll have their way,
And I'll have the glory.
Exeunt

Scene 14

Giardinetto gentile; due sofà d 'erba ai lati.
Fiordiligi e Dorabella
A pretty garden. Two grassy banks at the sides.

N. 18 - FinaleFiordiligi e Dorabella
Ah, che tutta in un momento
Si cangiò la sorte mia,
Ah, che un mar pien di tormento
È la vita ormai per me!

Finché meco il caro bene
Mi lasciar le ingrate stelle,
Non sapea cos'eran pene,
Non sapea languir cos'è

Ah, che tutta in un momento
Si cangiò la sorte mia...
Ah, che un mar pien di tormento
È la vita ormai per me!

N. 18 - FinaleFiordiligi and Dorabella

Ah, how my lot has changed
All in a moment!

Ah, what a sea of torment
Is life henceforth for me!
So long as the cruel stars
Left my dear one with me,

I knew not what grief was,
I knew not what it was to pine.

Scene 15

Fiordiligi e Dorabella; Ferrando, Guglielmo e Don Alfonso; poi Despina Fiordiligi and Dorabella; Ferrando, Guglielmo and Don Alfonso; later Despina

Ferrando e Guglielmo
di dentro
Si mora, sì, si mora
Onde appagar le ingrate.Don Alfonso
di dentro
C'è una speranza ancora;
Non fate, o Dei, non fate!Fiordiligi e Dorabella
Stelle, che grida orribili!Ferrando e Guglielmo
come sopra
Lasciatemi!Don Alfonso
come sopra
Aspettate!
Ferrando e Guglielmo, portando ciascuno una boccetta, entrano seguiti da Don AlfonsoFerrando e Guglielmo
L'arsenico mi liberi
Di tanta crudeltà!
Bevono e gittan via il nappo. Nel voltarsi vedono le due donneFiordiligi e Dorabella
Stelle, un velen fu quello?Don Alfonso
Veleno buono e bello,
Che ad essi in pochi istanti
La vita toglierà.Fiordiligi e Dorabella
Il tragico spettacolo
Gelare il cor mi fa!Ferrando e Guglielmo
Barbare, avvicinatevi;
D'un disperato affetto
Mirate il triste effetto
E abbiate almen pietà.Fiordiligi e Dorabella
Il tragico spettacolo
Gelare il cor mi fa!Ferrando e Guglielmo
Ah, che del sole il raggio
Fosco per me diventa!Don Alfonso, Fiordiligi e Dorabella
Tremo: le fibre e l'anima
Par che mancar si senta,
Né può la lingua o il labbro
Accenti articolar!
Ferrando e Guglielmo cadono sopra i banchi d'erbaDon Alfonso
Giacché a morir vicini
Sono quei meschinelli,
Pietade almeno a quelli
Cercate di mostrar.Fiordiligi e Dorabella
Gente, accorrete, gente!
Nessuno, oddio, ci sente!
Despina!Despina
di dentro
Chi mi chiama?Fiordiligi e Dorabella
Despina!Despina
entrando in scena
Cosa vedo!
Morti i meschini io credo,
O prossimi a spirar!Don Alfonso
Ah, che purtroppo è vero!
Furenti, disperati,
Si sono avvelenati.
Oh, amore singolar!Despina
Abbandonar i miseri
Saria per voi vergogna:
Soccorrerli bisogna.Fiordiligi, Dorabella e Don Alfonso
Cosa possiam mai far?Despina
Di vita ancor dan segno;
Colle pietose mani
Fate un po' lor sostegno.
a Don Alfonso
E voi con me correte:
Un medico, un antidoto
Voliamo a ricercar.
Despina e Don Alfonso partonoFiordiligi e Dorabella
Dei, che cimento è questo!
Evento più funesto
Non si potea trovar.Ferrando e Guglielmo
fra sé
Più bella commediola
Non si potea trovar!
ad alta voce
Ah!Fiordiligi e Dorabella
stando lontano dagli amanti
Sospiran gli infelici.Fiordiligi
Che facciamo?Dorabella
Tu che dici?Fiordiligi
In momenti sì dolenti,
Chi potriali abbandonar?Dorabella
si accosta un poco
Che figure interessanti!Fiordiligi
si accosta un poco
Possiam farci un poco avanti.Dorabella
Ha freddissima la testa.Fiordiligi
Fredda fredda è ancora questa.Dorabella
Ed il polso?Fiordiligi
Io non gliel sento.Dorabella
Questo batte lento lento.Fiordiligi e Dorabella
Ah, se tarda ancor l'aita,
Speme più non v'è di vita!Ferrando e Guglielmo
fra sé
Più domestiche e trattabili
Sono entrambe diventate;
Sta' a veder che lor pietade
Va in amore a terminar.Fiordiligi e Dorabella
Poverini! La lor morte
Mi farebbe lagrimar.
Ferrando and Guglielmo
off stage
Let us die, yes, let us die
And thus melt their hard hearts.Don Alfonso
off stage
There is yet a hope:
I beg you, do not do it!Fiordiligi and Dorabella
Goodness, what terrible cries!Ferrando and Guglielmo

Let me be!Don Alfonso
come sopra
Wait!
Ferrando and Gugliemo, each carrying a phial, enter followed by Don Alfonso.Ferrando and Guglielmo
May arsenic set me free
From such cruelty!
They drink and throw down the containers; the two women turn and see them.
Fiordiligi and Dorabella
Heavens, was that poison?Don Alfonso
Poison good and proper,
That in a few moments
Will deprive them of their lives!Fiordiligi and Dorabella
The tragic sight
Turns my heart to ice.Ferrando and Guglielmo
Draw near, cruel ones;
See the dire effect
Of despairing love
And at least pity us.Fiordiligi and DorabellaFerrando and Guglielmo
May the sun's rays
Be darkened for me!Don Alfonso, Fiordiligi and Dorabella
The very fibres of my being failing,
And my tongue and lips
Cannot form a word.
Ferrando and Guglielmo fall on the grassy banks.Don Alfonso
Since these unfortunates
Are near to death,
At least try to show them
A little pity.Fiordiligi and Dorabella
Help, someone, come quickly
O Heaven, can no one hear!
Despina!Despina
off stage
Did someone call?Fiordiligi and Dorabella
Despina!Despina
entering
What do I see?
I fear the poor things are dead,
Or very near to dying!Don Alfonso
Alas, only too true!
Distraught, despairing,
They have taken poison!
Oh strange love!Despina
It would be shameful of you
To forsake these unhappy wretches.
You must aid them.Fiordiligi, Dorabella and Don Alfonso
Whatever can we do?Despina
They still show signs of life;
Give them a little comfort
From your kindly hands.
to Don Alfonso
You hurry away with me
And we'll seek
A doctor and an antidote.
Despina and Don Alfonso exeuntFiordiligi and Dorabella
What a tribulation!
No more dreadful situation
Could ever be imagined!Ferrando and Guglielmo
aside
No more farcical comedy
Could ever be imagined!

Ah!Fiordiligi and Dorabella
standing away from the men
The poor dears are sighing!Fiordiligi
What shall we do?Dorabella
You suggest something.Fiordiligi
At a moment so painful
Who could forsake them?Dorabella
approaching a little
Their faces are quite interesting!Fiordiligi
approaching a little
We could go a little further.Dorabella
His head is very cold.Fiordiligi
This one's cold as ice.Dorabella
And his pulse?Fiordiligi
I can't feel it.Dorabella
This one's beating very slowly.Fiordiligi and Dorabella
Oh, if help is long in coming,
There'll be no more hope of life!Ferrando and Guglielmo
softly
Both have become
Calmer and more gentle;
We shall see if their pity
Will turn into love.Fiordiligi and Dorabella
Poor dears! Their death
Would fill me with grief.

Scene 16

Fiordiligi, Dorabella, Ferrando, Guglielmo; Despina travestita da medico e Don Alfonso Fiordiligi, Dorabella, Ferrando, Guglielmo; Despina disguised as a doctor and Don Alfonso

Don Alfonso
Eccovi il medico,
Signore belle!Ferrando e Guglielmo
fra sé
Despina in maschera:
Che trista pelle!Despina
Salvete, amabiles
Buonae puellae!Fiordiligi e Dorabella
Parla un linguaggio
Che non sappiamo.Despina
Come comandano
Dunque parliamo:
So il greco e l'arabo,
So il turco e il vandalo;
Lo svevo e il tartaro
So ancor parlar.Don Alfonso
Tanti linguaggi
Per sé conservi.
Quei miserabili
Per ora osservi;
Preso hanno il tossico,
Che si può far?Fiordiligi e Dorabella
Signor dottore,
Che si può far?Despina
tocca il polso e la fronte all'uno e indi all'altro
Saper bisognami
Pria la cagione,
E quinci l'indole
Della pozione:
Se calda o frigida,
Se poca o molta,
Se in una volta
Bebberla o in più.Fiordiligi, Dorabella e Don Alfonso
Preso han l'arsenico,
Signor dottore;
Qui dentro il bebbero.
La causa è amore,
Ed in un sorso
Se 'l mandar giù.Despina
Non vi affannate,
Non vi turbate:
Ecco una prova
Di mia virtù.Fiordiligi e Dorabella
Egli ha di un ferro
La man fornita.Despina
tocca con un pezzo di calamita la testa ai finti infermi e striscia dolcemente i loro corpi per lungo
Questo è quel pezzo
Di calamita,
Pietra mesmerica,
Ch'ebbe l'origine
Nell'Alemagna,
Che poi sì celebre
Là in Francia fu.Fiordiligi, Dorabella e Don Alfonso
Come si muovono,
Torcono, scuotono,
In terra il cranio
Presto percuotono.Despina
Ah, lor la fronte
Tenete su.Fiordiligi e Dorabella
Eccoci pronte!
metton la mano sulla fronte dei due amantiDespina
Tenete forte!
Corraggio; or liberi
Siete da morte.Fiordiligi, Dorabella e Don Alfonso
Attorno guardano,
Forze riprendono.
Ah, questo medico
Vale un Perù!Ferrando e Guglielmo
sorgendo in piedi
Dove son? che loco è questo?
Chi è colui? Color chi sono?
Son di Giove innanzi al trono?
Ferrando a Fiordaligi, e Guglielmo a Dorabella
Sei tu Palla o Citerea?
No, tu sei l'alma mia Dea!
Ti ravviso al dolce viso
E alla man ch'or ben conosco
E che sola è il mio tesor.
abbracciano le amanti teneramente e bacian loro la manoDespina e Don Alfonso
Sono effetti ancor del tosco:
Non abbiate alcun timor.Fiordiligi e Dorabella
Sarà ver, ma tante smorfie
Fanno torto al nostro onor.Ferrando e Guglielmo
fra sé
Dalla voglia ch'ho di ridere
Il polmon mi scoppia or or.
Ferrando a Fiordiligi, e Guglielmo a Dorabella
Per pietà. bell'idol mio...Fiordiligi e Dorabella
Più resister non poss'io.Ferrando e Guglielmo
come sopra
...Volgi a me le luci liete!Despina e Don Alfonso
In poch'ore, lo vedrete,
Per virtù del magnetismo
Finirà quel parossismo,
Torneranno al primo umor.Ferrando e Guglielmo

come sopra
Dammi un bacio, o mio tesoro;
Un sol bacio, o qui mi moro.

Fiordiligi e Dorabella
Stelle, un bacio?Despina
Secondate
Per effetto di bontate.Fiordiligi e Dorabella
Ah, che troppo si richiede
Da una fida onesta amante!
Oltraggiata è la mia fede,
Oltraggiato è questo cor!Despina, Ferrando, Guglielmo e Don Alfonso
fra sé
Un quadretto più giocondo
Non si vide in tutto il mondo;
Quel che più mi fa da ridere
È quell'ira e quel furor.Fiordiligi e Dorabella
Disperati, attossicati,
Ite al diavol quanti siete;
Tardi inver vi pentirete
Se più cresce il mio furor!Despina e Don Alfonso
fra sé
Un quadretto più giocondo
Non si vide in tutto il mondo.
Quel che più mi fa da ridere
È quell'ira e quel furor.
Ch'io ben so che tanto foco
Cangerassi in quel d'amor.Ferrando e Guglielmo
fra sé
Un quadretto più giocondo
Non si vide in tutto il mondo.
Ma non so se finta o vera
Sian quell'ira e quel furor.
Né vorrei che tanto foco
Terminasse in quel d'amor.
Don Alfonso
Here's the doctor,
Gentle ladies!Ferrando and Guglielmo
aside
Despina dressed up!
How heavily she's disguised!Despina
Salvete, amabiles
Buonae puellae!Fiordiligi and Dorabella
He speaks a language
We do not understand.Despina
Let's speak, then,
As you command me.
I know Greek and Arabic,
Turkish and the Vandal tongue;
And I can speak
Swabian and Tartar too.Don Alfonso
Keep all these languages
For yourself, sir;
For the moment,
Look at these poor fellows;
They've taken poison;
What can be done?Fiordiligi and Dorabella
Yes, doctor,
What can be done?Despina
feeling the pulse and forehead of each
First I must know
The nature of this potion
And the reason it was taken;
Whether it was swallowed
Hot or cold,
A little or much,
In one draught
Or in several.Fiordiligi, Dorabella and Don Alfonso
They took arsenic,
Good doctor,
And drank it here.
The cause was love
And they swallowed it
In a single gulp.Despina
Don't worry,
Don't be afraid;
Here is an earnest
Of my skill.Fiordiligi and Dorabella
He's taken a piece
Of iron in his hand.Despina
She touches the heads of the feigned invalids with the magnet and gently draws it the length of their bodies.
This is
A piece of magnet,
The stone which the great
Doctor Mesmer discovered
In Germany
And then became
So famous in France.Fiordiligi, Dorabella and Don Alfonso
Look, they're moving,
Twisting, shaking!
They'll hit their heads
On the ground in a moment.Despina
Ah, hold their foreheads
Steady, will you?Fiordiligi and Dorabella
We're standing ready!
Despina
Hold tight!
Courage! Now they
Are safe from death.Fiordiligi, Dorabella and Don Alfonso
They're looking round
And recovering their strength.
Ah, this doctor's
Worth all the gold in Peru!Ferrando and Guglielmo
rising to their feet
Where am I? What place is this?
Who is he? Who are they?
Am I before Jove's throne?
Ferrando to Fiordiligi and Guglielmo to Dorabella
Are you Pallas or Cytherea?
No, you are my fair goddess!
I recognise you by that sweet face,
And by that hand I now know so well;
It is my only treasure.
They embrace the girls tenderly and kiss their handsDespina and Don Alfonso
It's the effect of the poison still;
Don't be afraid.Fiordiligi and Dorabella
That may be so, but such liberties
Do violence to our reputation.Ferrando and Guglielmo

I beg you,
My adored one,

Turn your lovely eyes on me.Fiordiligi and Dorabella
I can resist no longer!Ferrando and Guglielmo
Despina and Don Alfonso
Very soon now you'll see,
By virtue of magnetism's power,
The end of this paroxysm,
And they'll be as they were before.Ferrando e Guglielmo
aside
My lungs are bursting
With the need to laugh.
aloud
Give me a kiss, my treasure,
One single kiss, or else I die.Fiordiligi and Dorabella
Heavens, a kiss?Despina
Agree,
As an act of kindness!Fiordiligi and Dorabella
This is too much to ask
Of a chaste and faithful woman!
It's an outrage to my love,
It's an outrage to my heart!Despina, Ferrando, Guglielmo and Don Alfonso
aside
A more amusing picture
Can't be found in all the world;
That which makes me laugh the most
Is their rage and fury.Fiordiligi and Dorabella
Despairing or poisoned,
Go to the devil,
The lot of you,
Truly you'll repent too late
If you anger me more!Despina and Don Alfonso
aside
I don't know if their rage
And fury are feigned or real,
But wouldn't wish this fire
To end in the fire of love.
I know full well this fire
Will change to that of love..
Ferrando and Guglielmo
aside
I don't know if their rage
And fury are feigned or real,
But wouldn't wish this fire
To end in the fire of love.
I know full well this fire
Will change to that of love..

Act 2

Top Act 1

Scene 1

Camera.
Fiordiligi, Dorabella e Despina.
A room.
Fiordiligi, Dorabella and Despina.

RecitativoDespina
Andate là, che siete
Due bizzarre ragazze!Fiordiligi
Oh, cospettaccio!
Cosa pretenderesti?Despina
Per me nulla.Fiordiligi
Per chi dunque?Despina
Per voi.Dorabella
Per noi?Despina
Per voi:
Siete voi donne, o no?Fiordiligi
E per questo?Despina
E per questo
Dovete far da donne.Dorabella
Cioè?Despina
Trattar l'amore en bagatelle;
Le occasioni belle
Non negliger giammai; cangiar a tempo,
A tempo esser costanti;
Coquettizzar con grazia;
Prevenir la disgrazia, sì comune
A chi si fida in uomo;
Mangiar il fico e non gittare il pomo.Fiordiligi
fra sé
Che diavolo!
a Despina
Tai cose
Falle tu, se n'hai voglia.Despina
Io già le faccio.
Ma vorrei che anche voi
Per gloria del bel sesso,
Faceste un po' lo stesso. Per esemplo,
I vostri Ganimedi
Son andati alla guerra? Infin che tornano
Fate alla militare: reclutate.Dorabella
Il cielo ce ne guardi!Despina
Eh, che noi siamo in terra, e non in cielo!
Fidatevi al mio zelo: già ché questi
Forastieri v'adorano,
Lasciatevi adorar. Son ricchi, belli,
Nobili, generosi, come fede
Fece a voi Don Alfonso; avean coraggio
di morire per voi; questi son merti
Che sprezzar non si denno
Da giovani qual voi belle e galanti,
Che pon star senza amor, non senza amanti.
fra sé
Par che ci trovin gusto.Fiordiligi
Per Bacco, ci faresti
Far delle belle cose!
Credi tu che vogliamo
Favola diventar degli oziosi?
Ai nostri cari sposi
Credi tu che vogliam dar tal tormento?Despina
E chi dice che abbiate
A far loro alcun torto?
fra sé
Amiche, siamo in porto!Dorabella
Non ti pare che
Sia torto bastante
Se noto si facesse
Che trattiamo costor?Despina
Anche per questo
C'è un mezzo sicurissimo:
Io voglio sparger fama
Che vengono da me.Dorabella
Chi vuoi che il creda?Despina
Oh bella! Non ha forse
Merto una cameriera
D'aver due cicisbei? Di me fidatevi.Fiordiligi
No, no; son troppo audaci,
Questi tuoi forastieri.
Non ebber la baldanza
Fin di chieder dei baci?Despina
fra sé
Che disgrazia!
alle padrone
Io posso assicurarvi
Che le cose che han fatto
Furo effetti del tossico che han preso:
Convulsioni, deliri,
Follie, vaneggiamenti.
Ma or vedrete come son discreti,
Manierosi, modesti e mansueti.
Lasciateli venir.Dorabella
E poi?Despina
E poi...
Caspita, fate voi!
fra sé
L'ho detto che cadrebbero.Fiordiligi
Cosa dobbiamo far?Despina
Quel che volete:
Siete d'ossa e di carne
O cosa siete?

N. 19 - Aria

Despina
Una donna a quindici anni
Dèe saper ogni gran moda,
Dove il diavolo ha la coda,
Cosa è bene e mal cos'è.

Dèe saper le maliziette
Che innamorano gli amanti,
Finger riso, finger pianti,
Inventar i bei perché.

Dèe in un momento
Dar retta a cento;
Colle pupille
Parlar con mille;
Dar speme a tutti,
Sien belli o brutti;
Saper nascondersi
Senza confondersi;
Senza arrossire
Saper mentire;
E, qual regina
Dall'alto soglio,
Col «posso e voglio»
Farsi ubbidir.
fra sé
Par ch'abbian gusto
Di tal dottrina.
Viva Despina
Che sa servir!
parte

RecitativeDespina
Upon my word, you're
The strangest pair of creatures!Fiordiligi
You jade!
What are your after?Despina
For me, nothing.Fiordiligi
For whom, then?Despina
For you.Dorabella
For us?Despina
For you:
Are you women or not?Fiordiligi
What do you mean?Despina
I mean,
You should act like women, then.Dorabella
And how is that?Despina
Treat love lightly.
Never neglect an opportunity;
Change at the right moment,
Sometimes be constant,
Flirt with charm,
Foresee the misfortune so common
To those who trust in men,
Have your cake and eat it too.Fiordiligi

You minx!
to Despina
That's what
You'd do if you had the chance.Despina
That's what I do now.
But I wish that you too
Would do the same
For the glory of the fair sex;
For example, your gallants
Have gone off to the wars: till they return,
Act like the army: go recruiting!Dorabella
Heaven protect us!Despina
Oh, we're on earth and not in heaven!
Trust in my zeal.
Since these strangers adore you,
Let them do so. They're rich, handsome,
Well?born, generous, as Don Alfonso
Guaranteed you; they had the courage
To die for you; these are virtues
Not to be despised by ladies
Such as you, of beauty and fashion,
Who can do without love but not without lovers.
to herself
I think they're coming round.Fiordiligi
Indeed, you'd have us
Acting very strangely.
Do you think we want to be
The talk of all the gossips?
Do you think we want to cause
Such anguish to our loved ones?Despina
And who says
You'd he doing them any harm?
Dorabella
Don't you consider
It would be harm enough
If word got round
That we were entertaining them?Despina
As for that, there's
A perfectly safe method;
I'll spread it abroad
That they're after me.Dorabella
Who'd believe that?Despina
Oh thank you! Hasn't a maid
The right to have a couple of followers?
You can trust in me.Fiordiligi
No, no; these strangers of yours
Are too bold.
Didn't they even go so far
As to ask for kisses?Despina
to herself
How shocking!
aloud
I can assure you
That all the things they did
Were the fault of the poison which they took:
Convulsions, deliriums,
Delusions, ravings:
But now you'll see how mild they are,
Well?behaved, modest and gentle.
Let them come back.Dorabella
And then?Despina
And then?
Bless us, get on with it.
to herself
I said they'd fall!Fiordiligi
What should we do?Despina
Whatever you want.
Are you flesh and blood,
Or what?

N. 19 - Aria

Despina
At fifteen a woman
Should know the ways of the world,
Where the devil keeps his tail,
What's right and what is wrong.

She should know the wiles
That ensnare lovers,
How to feign laughter or tears
And to make up good excuses.

At one and the same moment
She must listen to a hundred
But speak with her eyes
To a thousand,
Hold out hope to all,
Be they handsome or plain,
Know how to hide things
Without getting flustered,
Know how to tell lies
Without ever blushing.
And, like a queen
On her lofty throne,
Get her own way
With „I can“ and „I will“
aside
It seems they're taking
To this doctrine;
Hooray for Despina,
She knows how to do it.
exit

Scene 2

Fiordiligi e Dorabella Fiordiligi and Dorabella

RecitativoFiordiligi
Sorella, cosa dici?Dorabella
Io son stordita
Dallo spirto infernal di tal ragazza.Fiordiligi
Ma credimi, è una pazza.
Ti par che siamo in caso
Di seguir suoi consigli?Dorabella
Oh, certo, se tu pigli
Pel rovescio il negozio.Fiordiligi
Anzi, io lo piglio
Per il suo verso dritto:
Non credi tu delitto,
Per due giovani omai promesse spose,
Il far di queste cose?Dorabella
Ella non dice
Che facciamo alcun mal.Fiordiligi
È mal che basta
Il far parlar di noi.Dorabella
Quando si dice
Che vengon per Despina!Fiordiligi
Oh, tu sei troppo
larga di coscienza! E che diran
Gli sposi nostri?Dorabella
Nulla:
O non sapran l'affare,
Ed è tutto finito;
O sapran qualche cosa, e allor diremo
Che vennero per lei.Fiordiligi
Ma i nostri cori?Dorabella
Restano quel che sono:
Per divertirsi un poco
E non morire
Dalla malinconia
Non si manca di fè, sorella mia.Fiordiligi
Questo è ver.Dorabella
Dunque?Fiordiligi
Dunque,
Fa un po' tu: ma non voglio
Aver la colpa se poi nasce un imbroglio.Dorabella
Che imbroglio nascer deve
Con tanta precauzion? Per altro ascolta:
Per intenderci bene,
Qual vuoi sceglier per te de' due Narcisi?Fiordiligi
Decidi tu, sorella.Dorabella
Io già decisi.

N. 20 - Duetto

Dorabella
Prenderò quel brunettino,
Che più lepido mi par.Fiordiligi
Ed intanto io col biondino
Vo' un po' ridere e burlar.Dorabella
Scherzosetta ai dolci detti
Io di quel risponderò.Fiordiligi
Sospirando i sospiretti
Io dell'altro imiterò.Dorabella
Mi dirà:
Ben mio, mi moro.Fiordiligi
Mi dirà:
Mio bel tesoro.Fiordiligi e Dorabella
Ed intanto che diletto,
Che spassetto
Io proverò!

partono e s'incontrano in Don Alfonso

RecitativeFiordiligi
Sister, what do you say?Dorabella
I'm dumbfounded
At the fiendish ideas of that girl.Fiordiligi
Believe me, she's crazy.
Do you think we could possibly
Follow her counsel?Dorabella
Of course, if you stood everything
Upside down.Fiordiligi
On the contrary, I'm standing things
The right way up:
Don't you think it wrong
For two young women who are betrothed
To do such things?Dorabella
She's not saying
We should do any harm.Fiordiligi
It' bad enough
Getting ourselves talked about!Dorabella
But if it's said
They've come to see Despina!Fiordiligi
Your conscience
Is too elastic!
What will our menfolk say?Dorabella
Nothing;Either they'll not know about it
And it's over and done with,
Or they'll hear something,
And then we'll say
They came to see her.Fiordiligi
But our hearts?Dorabella
Will stay as they are;
To amuse ourselves a little
And not to die of boredom
Is not to be false,
My dear sister.Fiordiligi
That's true.Dorabella
So?Fiordiligi
So you go ahead:
But I don't want to be involved
If there should be a scandal.Dorabella
How can there be a scandal
When we're taking such precautions?
However, listen, let's come to an agreement:
Which of these two Narcissi do you fancy for yourself?Fiordiligi
You choose, sister.Dorabella
I've already chosen.

N. 20 - Duet

Dorabella
I'll take the dark one,
Who seems to me more fun.Fiordiligi
And meantime I'll laugh
And joke a bit with the fair one.Dorabella
Playfully I'll answer
His sweet words.Fiordiligi
Sighing, I'll imitate
The other's sighs.Dorabella
He'll say to me:
My love, I'm dying!Fiordiligi
He'll say to me:
My dearest treasure!Fiordiligi and Dorabella
And meanwhile
What sport and pleasure
I shall have!

Scene 3

Fiordiligi, Dorabella e Don Alfonso Fiordiligi, Dorabella and Don Alfonso

RecitativoDon Alfonso
Ah, correte al giardino,
Le mie care ragazze! che allegria!
Che musica! che canto!
Che brillante spettacolo! che incanto!
Fate presto, correte!Dorabella
Che diamine esser può?Don Alfonso
Tosto vedrete.

partono

RecitativeDon Alfonso
Come, make haste to the garden,
Dear young ladies!
What fun! What music! Such singing!
What a brilliant sight!
What magic! Come along, quickly!Dorabella
Whatever's going on?Don Alfonso
You'll soon see.

Scene 4

Giardino alla riva del mare con sedili d'erba e due tavolini di pietra.
Alla sponda una barca ornata di fiori.
Ferrando, Guglielmo, Despina, Fiordiligi, Dorabella, Don Alfonso, marinai e servi.

Ferrando e Guglielmo con una banda di suonatori e coro di marinai - cantatori e cantatrici - nella barca; Despina nel giardino; Fiordiligi e Dorabella, accompagnate da Don Alfonso, vengono da lato; servi riccamente vestiti

A garden by the seashore, with garden seats and two small stone tables. At the landing stage is a barge decorated with flowers. Ferrando and Guglielmo in the barge, with singers and musicians; Despina in the garden; Fiordiligi and Dorabella, accompanied by Don Alfonso, come in from one side. Richly attired servants, etc.

N. 21 - Duetto (con Coro)Ferrando e Guglielmo
Secondate, aurette amiche,
Secondate i miei desiri,
E portate i miei sospiri
Alla Dea di questo cor.

Voi che udiste mille volte
Il tenor delle mie pene,
Ripetete al caro bene
Tutto quel che udiste allor.

Coro
Secondate, aurette amiche,
Il desir di sì bei cor.

Nel tempo del ritornello di questo coro, Ferrando e Guglielmo scendono con catene di fiori; Don Alfonso e Despina li conducono davanti le due amanti, che resteranno ammutite ed attonite

Recitativo

Don Alfonso
ai servi che portano bacili con fiori
Il tutto deponete
Sopra quei tavolini, e nella barca
Ritiratevi, amici.Fiordiligi e Dorabella
Cos'è tal mascherata?Despina
a Ferrando e Guglielmo
Animo, via, coraggio: avete perso
L'uso della favella?

La barca s'allontana dalla sponda

Ferrando
Io tremo e palpito
Dalla testa alle piante.Guglielmo
Amor lega le membra a vero amante.Don Alfonso
alle donne
Da brave, incoraggiateli.Fiordiligi
agli amanti
Parlate.Dorabella
agli amanti
Liberi dite pur quel che bramate.Ferrando
Madama...Guglielmo
Anzi, madame...Ferrando
a Guglielmo
Parla pur tu.Guglielmo
a Ferrando
No, no, parla pur tu.Don Alfonso
Oh cospetto del diavolo,
Lasciate tali smorfie
Del secolo passato. Despinetta,
Terminiam questa festa,
Fa' tu con lei quel ch'io farò con questa.

N. 22 - Quartetto

Don Alfonso
prende per mano Dorabella, mentre Despina prende Fiordiligi
La mano a me date,
Movetevi un po'.
agli amanti
Se voi non parlate,
Per voi parlerò.
alle signore
Perdono vi chiede
Un schiavo tremante;
V'offese, lo vede,
Ma solo un istante.
Or pena, ma tace...Ferrando e Guglielmo
ripetono l'ultima parola con la stessa cantilena
...Tace...Don Alfonso
Or lasciavi in pace...Ferrando e Guglielmo
come sopra
...In pace...Don Alfonso
Non può quel che vuole,
Vorrà quel che può.Ferrando e Guglielmo
ripetono i due versi interi con un sospiro
Non può quel che vuole,
Vorrà quel che può.Don Alfonso
alle ragazze
Su via rispondete,
Guardate e ridete?Despina
mettendosi davanti alle due ragazze
Per voi la risposta
A loro darò.

Quello che è stato è stato,
Scordiamci del passato.
Rompasi omai quel laccio,
Segno di servitù.

Despina prende la mano di Dorabella, Don Alfonso quella di Fiordiligi; e fan rompere i lacci agli amanti, cui mettono al braccio dei medesimi

A me porgete il braccio,
Né sospirate più.

Despina e Don Alfonso
a parte, sottovoce
Per carità, partiamo:
Quel che san far veggiamo;
Le stimo più del diavolo
S'ora non cascan giù.

partono

N. 21 - Duet (with Chorus)Ferrando and Guglielmo
Ye friendly breezes,
Help, o help my desires
And carry my sighs
To the goddess of my heart.

Repeat, you who at thousand times
Have heard the tenor of my griefs,
All that you have heard
To my beloved.

Coro
Ye friendly breezes,
Help the longings of their dear hearts.

Recitative

Don Alfonso
to the servants carrying baskets of flowers
Set all those down
On these tables, my lads,
And then return to the barge.Fiordiligi and Dorabella
What is this masquerade?Despina

Come now, courage!
Have you lost your tongues?

The barge leaves the shore.

Ferrando
I tremble and quake
From head to foot.Guglielmo
Love binds the limbs of a true lover.Don Alfonso

Give them a word of encouragement.Fiordiligi
to the suitors
Speak then.Dorabella
to the suitors
Say frankly what it is you want.Ferrando
My lady!Guglielmo
Rather, my ladies!Ferrando
to Guglielmo
You do the talking.Guglielmo
to Ferrando
No, no, you do it.Don Alfonso
The devil take it!
Do stop this absurd
Old?fashioned nonsense.
Despina, let's get this over;
You act for one side while I act for the other.

N. 22 - Quartet

Don Alfonso
taking Dorabella by the hand
Give me your hand,
And come this way a little.
to the suitors
If you won't speak,
I'll speak up for you.
A trembling slave
Implores your pardon;
He offended you, he sees,
Though only for a moment;
Now he repents in silence ...Ferrando and Guglielmo

In silence ...Don Alfonso
Now he leaves you in peace ...Ferrando e Guglielmo

In peace . . .Don Alfonso
He can't do what he wants to,
He would do what he can.Ferrando and Guglielmo

He can't do what he wants to,
He would do what he can.Don Alfonso

Now come, give them an answer;
You just look on and laugh?Despina

I'll give them an answer
For you.

What's done is done,
Least said, soonest mended.
So let the knot, the sign
Of servitude, be broken.

Give me your arm,
And sigh no more.

Despina and Don Alfonso
softly, aside
Let's go, for mercy's sake;
We'll watch what they will do.
I'll rank them higher than the devil
If they don't give way now.

exeunt

Scene 5

Guglielmo a braccio di Dorabella, Ferrando e Fiordiligi senza darsi braccio.
Fanno una piccola scena muta guardandosi, sospirando, ridendo etc.
Fiordiligi, Dorabella, Ferrando and Guglielmo

RecitativoFiordiligi
Oh che bella giornata!Ferrando
Caldetta anzi che no.Dorabella
Che vezzosi arboscelli!Guglielmo
Certo, certo: son belli,
Han più foglie che frutti.Fiordiligi
Quei viali
Come son leggiadri.
Volete passeggiar?Ferrando
Son pronto, o cara,
Ad ogni vostro cenno.Fiordiligi
Troppa grazia!Ferrando
a Guglielmo, nel passare
Eccoci alla gran crisi.Fiordiligi
Cosa gli avete detto?Ferrando
Eh, gli raccomandai
Di divertirla bene.Dorabella
a Guglielmo
Passeggiamo anche noi.Guglielmo
Come vi piace.
Passeggiano. - Dopo un momento di silenzio
Ahimè!Dorabella
Che cosa avete?

gli altri due fanno scena muta in lontananza

Guglielmo
Io mi sento sì male,
Sì male, anima mia,
Che mi par di morire.Dorabella
fra sé
Non otterrà nientissimo.
forte
Saranno rimasugli
Del velen che beveste.Guglielmo
con fuoco
Ah, che un veleno assai
Più forte io bevo
In que' crudi e focosi
Mongibelli amorosi!Dorabella
Sarà veleno calido:
Fatevi un poco fresco.

gli altri due entrano in atto di passeggiare

Guglielmo
Ingrata, voi burlate
Ed intanto io mi moro!
fra sé
Son spariti:
Dove diamin son iti?Dorabella
Eh, via, non fate...Guglielmo
Io mi moro, crudele, e voi burlate?Dorabella
Io burlo? io burlo?Guglielmo
Dunque
Datemi qualche segno, anima bella,
Della vostra pietà.Dorabella
Due, se volete;
Dite quel che far deggio, e lo vedrete.Guglielmo
fra sé
Scherza, o dice davvero?
forte, mostrandole un ciondolo
Questa picciola offerta
D'accettare degnatevi.Dorabella
Un core?Guglielmo
Un core: è simbolo di quello
Ch'arde, languisce e spasima per voi.Dorabella
fra sé
Che dono prezioso!Guglielmo
L'accettate?Dorabella
Crudele!
Di sedur non tentate un cor fedele.Guglielmo
fra sé
La montagna vacilla.
Mi spiace; ma impegnato
È l'onor di soldato.
a Dorabella
V'adoro!Dorabella
Per pietà...Guglielmo
Son tutto vostro!Dorabella
Oh, Dei!Guglielmo
Cedete, o cara!Dorabella
Mi farete morir...Guglielmo
Morremo insieme,
Amorosa mia speme.
L'accettate?Dorabella
dopo breve intervallo, con un sospiro
L'accetto.Guglielmo
fra sé
Infelice Ferrando!
a Dorabella
O che diletto!

N. 23 - Duetto

Guglielmo
Il core vi dono,
Bell'idolo mio;
Ma il vostro vo' anch'io,
Via, datelo a me.Dorabella
Mel date, lo prendo,
Ma il mio non vi rendo:
Invan mel chiedete,
Più meco ei non è.Guglielmo
Se teco non l'hai,
Perché batte qui?Dorabella
Se a me tu lo dai,
Che mai balza lì?Dorabella e Guglielmo
È il mio coricino
Che più non è meco:
Ei venne a star teco,
Ei batte così.Guglielmo
Vuol metterle il core dov'ha il ritratto dell'amante
Qui lascia che il metta.Dorabella
Ei qui non può star.Guglielmo
T'intendo, furbetta.Dorabella
Che fai?Guglielmo
Non guardar.
Le torce dolcemente la faccia dall'altra parte, le cava il ritratto e vi mette il coreDorabella
fra sé
Nel petto un Vesuvio
D'avere mi par.Guglielmo
fra sé
Ferrando meschino!
Possibil non par.
a Dorabella
L'occhietto a me gira.Dorabella
Che brami?Guglielmo
Rimira
Se meglio può andar.Dorabella e Guglielmo
Oh cambio felice
Di cori e d'affetti!
Che nuovi diletti,
Che dolce penar!

Partono abbracciati

RecitativeFiordiligi
What a lovely day!Ferrando
Perhaps a trifle hot.Dorabella
What pretty bushes!Guglielmo
Yes, yes, very pretty;
They've more leaves than fruit.Fiordiligi
How charming
These paths are!
Shall we take a stroll?Ferrando
Your slightest wish
Is my command.Fiordiligi
You are too kind!Ferrando
to Guglielmo, as he passes
This is the big moment!Fiordiligi
What did you say to him?Ferrando
Er ... I told him
To keep her entertained.Dorabella
to Guglielmo
Let us go for a stroll too.Guglielmo
Just as you please.
They stroll.
Oh dear!Dorabella
What's the matter?Guglielmo
I feel so bad,
My dearest one,
That I think I'm going to die.Dorabella
to herself
This simply won't do.
aloud
It'll be the after?effects
Of the poison that you drank.Guglielmo

Ah, I drink in
A for stronger poison
From the cruel, fiery
Volcanoes of love!Dorabella
It'll be a burning poison;
Cool yourself a little.Guglielmo
Unkind one, you mock me
While I'm dying.
to himself
They've vanished;
Where the devil have they got to?Dorabella
Oh, don't do that.Guglielmo
I'm dying, cruel one, and you mock me?Dorabella
I mock you?Guglielmo

Then give me, light of my life,
Some token of your pity.

Dorabella
Two, if you like.
Tell me what you'd have, and we'll see.Guglielmo
to himself
Is she joking or in earnest?
aloud
Deign to accept
This humble offering.Dorabella
A heart?Guglielmo
Yes, a heart; the symbol of that one
Which burns, pines and longs for you.Dorabella
to herself
What a precious gift!Guglielmo
Will you accept it?Dorabella
Cruel man,
Do not seek to tempt a faithful heart.Guglielmo
to himself
The mountain is weakening.
I don't like this, but I've pledged
My honour as a soldier.
to Dorabella
I adore you!Dorabella
I beg of you!Guglielmo
I am all yours!Dorabella
O Heavens!Guglielmo
Give in, my dear one!Dorabella
You'll drive me to my death!Guglielmo
We'll die together then,
My hope and love.
Will you accept it?Dorabella
with a sigh
I accept.Guglielmo
to himself
Poor Ferrando!
aloud
Oh what joy!

N. 23 - Duet

Guglielmo
This heart I give you,
My adored one;
But I want yours in return;
Come, give it me.Dorabella
You've given it and I take it,
But mine I cannot give;
In vain you ask it of me,
It is no longer mine.Guglielmo
If you no longer own it,
Why does it beat here?Dorabella
If you gave me it,
What is still beating there?Dorabella and Guglielmo
It is my own dear heart
That is no longer mine;
It's come to lodge with you,
And that's what's beating so.Guglielmo
trying to put the heart where she has the miniature of her lover
Let me put it here.Dorabella
There it cannot stay.Guglielmo
I understand, you little rogue.Dorabella
What are you doing?Guglielmo
You're not to look.
He gently turns her face away, takes out the miniature and puts in the heart.Dorabella
to herself
I feel I have
A volcano in my bosom!Guglielmo
to himself
Poor Ferrando!
It doesn't seem possible.
aloud
Now turn your pretty eyes on me.Dorabella
What do you want?Guglielmo
See,
Doesn't that look better?Dorabella and Guglielmo
Oh happy exchange
Of hearts and affections!
What new delights!
What sweet pain!

They go out arm in arm.

Scene 6

Fiordiligi e Ferrando.
Entra Fiordiligi agitata, seguita da Ferrando
Fiordiligi enters in agitation, followed by Ferrando

RecitativoFerrando
Barbara! Perché fuggi?Fiordiligi
Ho visto un aspide,
Un'idra, un basilisco!Ferrando
Ah, crudel, ti capisco!
L'aspide, l'idra, il basilisco, e quanto
I libici deserti han di più fiero,
In me solo tu vedi.Fiordiligi
È vero, è vero!
Tu vuoi tormi la pace.Ferrando
Ma per farti felice.Fiordiligi
Cessa di molestarmi.Ferrando
Non ti chiedo che un guardo.Fiordiligi
Pàrtiti.Ferrando
Non sperarlo
Se pria gli occhi men fieri a me non giri.
O ciel! Ma tu mi guardi, e poi sospiri?

N. 24 - Aria

Ferrando
lietissimo
Ah, lo veggio, quell'anima bella
Al mio pianto resister non sa;
Non è fatta per esser rubella
Agli affetti di amica pietà.
In quel guardo, in quei cari sospiri
Dolce raggio lampeggia al mio cor:
Già rispondi a' miei caldi desiri,
Già tu cedi al più tenero amor.
mesto
Ma tu fuggi, spietata, tu taci
Ed invano mi senti languir?
Ah, cessate, speranze fallaci:
La crudel mi condanna a morir.
parte
RecitativeFerrando
Unkind one! Why do you fly me?Fiordiligi
I've seen an asp,
A hydra, a basilisk!Ferrando
Ah, cruel one, I understand you!
The asp, the hydra, the basilisk
And all that's fiercest in the Libyan desert
You see in me alone.Fiordiligi
Ah yes, it's true!
You would rob me of my peace.Ferrando
Only to make you happy.Fiordiligi
Molest me no further.Ferrando
I ask but for a glance.Fiordiligi
Leave me!Ferrando
How can I, until you turn on me
An eye less haughty?
O Heaven! But you look at me and sigh?

N. 24 - Aria

Ferrando

exit

Scene 7

Fiordiligi sola Fiordiligi alone

RecitativoFiordiligi
Ei parte... senti... ah no... partir si lasci,
Si tolga ai sguardi miei l'infausto oggetto
Della mia debolezza. A qual cimento
Il barbaro mi pose!... Un premio è questo
Ben dovuto a mie colpe!... In tale istante
Dovea di nuovo amante
I sospiri ascoltar? L'altrui querele
Dovea volger in gioco? Ah, questo core
A ragione condanni, o giusto amore!
Io ardo, e l'ardor mio non è più effetto
D'un amor virtuoso: è smania, affanno,
Rimorso, pentimento,
Leggerezza, perfidia e tradimento!
(Guglielmo, anima mia! Perché sei tanto
ora lungi da me? Solo potresti...
ahimè! tu mi detesti,
mi rigetti, m'aborri... io già ti veggio
minaccioso, sdegnato; io sento
i rimproveri amari, e il tuo tormento.)

N. 25 - Rondò

Fiordiligi
Per pietà, ben mio, perdona
All'error di un'alma amante;
Fra quest'ombre e queste piante
Sempre ascoso, oh Dio, sarà!

Svenerà quest'empia voglia
L'ardir mio, la mia costanza;
Perderà la rimembranza
Che vergogna e orror mi fa.

A chi mai mancò di fede
Questo vano ingrato cor!
Si dovea miglior mercede,
Caro bene, al tuo candor.

parte

RecitativeFiordiligi
He's left me ... listen ... Ah no! Let him go.
Let my sight be free of the unlucky object
Of my weakness. To what a pass
This cruel man has brought me!
This is a just reward for my sins!
Was this the time
For me to heed the sighs
Of a new lover, to make sport
Of another's sighs? Ah, rightly
You condemn this heart, o just love!
I burn, and my ardour is no longer
The outcome of a virtuous love:
It is madness,
Anguish, remorse, repentance
Fickleness, deceit and betrayal!

N. 25 - Rondo

Fiordiligi
In pity's name, my dearest, forgive
The misdeed of a loving soul;
Oh God, it shall evermore be hidden
Among these shady bushes.
My courage, my constancy
Will drive away this dishonourable desir
And banish the memory
Which fills me with shame and horror.

And who is it whom
This unworthy heart has betrayed?
Dear heart, your trust deserved
A better reward!
Caro bene, al tuo candor.

exit

Scene 8

Ferrando e Guglielmo Ferrando and Guglielmo

RecitativoFerrando
lietissimo
Amico, abbiamo vinto!Guglielmo
Un ambo o un terno?Ferrando
Una cinquina, amico: Fiordiligi
È la modestia in carne.Guglielmo
Niente meno?Ferrando
Nientissimo. Sta' attento
E ascolta come fu.Guglielmo
T'ascolto: di' pur su.Ferrando
Pel giardinetto,
Come eravam d'accordo,
A passeggiar mi metto;
Le dò il braccio, si parla
Di mille cose differenti; alfine
Viensi all'amor.Guglielmo
Avanti.Ferrando
Fingo labbra tremanti,
Fingo di pianger, fingo
Di morir al suo piè...Guglielmo
Bravo assai, per mia fè.
Ed ella?Ferrando
Ella da prima
Ride, scherza, mi burla...Guglielmo
E poi?Ferrando
E poi
Finge d'impietosirsi...Guglielmo
O cospettaccio!Ferrando
Alfin scoppia la bomba:
Pura come colomba
Al suo caro Guglielmo ella si serba;
Mi discaccia superba,
Mi maltratta, mi fugge,
Testimonio rendendomi e messaggio
Che una femmina ell'è senza paraggio.Guglielmo
Bravo tu, bravo io,
Brava la mia Penelope!
Lascia un po' ch'io ti abbracci
Per sì felice augurio,
O mio fido Mercurio!

si abbracciano

Ferrando
E la mia Dorabella?
Come s'è diportata?
con trasporto
Ah, non ci ho neppur dubbio! assai conosco
Quella sensibil alma.Guglielmo
Eppur un dubbio,
Parlandoti a quattr'occhi,
Non saria mal, se tu l'avessi.Ferrando
Come?Guglielmo
Dico così per dir!
fra sé
Avrei piacere d'indorargli la pillola.Ferrando
Stelle! Cesse ella forse
Alle lusinghe tue? Ah, s'io potessi
Sospettarlo soltanto!...Guglielmo
È sempre bene
Il sospettare un poco in questo mondo.Ferrando
Eterni Dei! favella: a foco lento
Non mi far qui morir... ma no, tu vuoi
Prenderti meco spasso: ella non ama,
Non adora che me.Guglielmo
Certo! Anzi in prova
Di suo amor, di sua fede,
Questo bel ritrattino ella mi diede.
gli mostra il ritratto che Dorabella gli ha datoFerrando
furente
Il mio ritratto!
Ah, perfida!
vuol partireGuglielmo
Ove vai?Ferrando
come sopra
A trarle il cor dal scellerato petto
E a vendicar il mio tradito affetto.Guglielmo
Fermati!Ferrando
risoluto
No, mi lascia!Guglielmo
Sei tu pazzo?
Vuoi tu precipitarti
Per una donna che non val due soldi?
fra sé
Non vorrei che facesse
Qualche corbelleria.Ferrando
Numi! Tante promesse,
E lagrime, e sospiri, e giuramenti,
In sì pochi momenti
Come l'empia obliò?Guglielmo
Perbacco, io non lo so.Ferrando
Che fare or deggio?
A qual partito,
A qual idea m'appiglio?
Abbi di me pietà, dammi consiglio.Guglielmo
Amico, non saprei
Qual consiglio a te dar.Ferrando
Barbara! Ingrata!
In un giorno!... In poche ore!...Guglielmo
Certo, un caso quest'è da far stupore.

N. 26 - Aria

Guglielmo
Donne mie, la fate a tanti,
Che, se il ver vi deggio dir,
Se si lagnano gli amanti
Li comincio a compatir.

Io vo' bene al sesso vostro,
Lo sapete, ognun lo sa:
Ogni giorno ve lo mostro,
Vi dò segno d'amistà;

Ma quel farla a tanti e tanti
M'avvilisce in verità.

Mille volte il brando presi
Per salvar il vostro onor,
Mille volte vi difesi
Colla bocca, e più col cor.

Ma quel farla a tanti e tanti
È un vizietto seccator.

Siete vaghe, siete amabili,
Più tesori il ciel vi diè,
E le grazie vi circondano
Dalla testa sin ai piè;

Ma la fate a tanti e tanti,
Che credibile non è.
Che, se gridano gli amanti,
Hanno certo un gran perché.

parte

RecitativeFerrando
in high spirits
We've won, my boy!
Guglielmo
Two of a kind?Ferrando
A straight flush!
Fiordiligi is modesty incarnate.Guglielmo
Not a crack?Ferrando
Not one: just wait
And listen to what happened.Guglielmo
I'm listening: tell me.Ferrando
We went for a stroll
In the garden,
As we'd agreed:
I gave her my arm,
We chatted of nothing in particular;
At last we came to the subject of love.Guglielmo
Go on.Ferrando
I feigned a stammer,
I pretended to weep,
I swore I'd die at her feet.Guglielmo
Very clever, I grant.
And she?Ferrando
At first she laughed,
Joked and teased me.Guglielmo
And then?Ferrando
Then she pretended
To melt a little.Guglielmo
Oh, did she?Ferrando
Then the bomb exploded.
She was keeping herself pure as a dove
For her dear Guglielmo:
Haughtily she repulsed me,
Upbraided me, fled me,
Giving me evidence and proof
That she's a woman without equal.Guglielmo
Good for you, good for me,
Good for my Penelope!
Let me embrace you
For your happy tidings,
My faithful Mercury!Ferrando
And my Dorabella,
How did she behave?
Oh, I haven't a doubt of her.
enthusiastically
I know so well
Her sensitive soul.Guglielmo
Well, just between ourselves,
If you had a doubt
It might not be such a bad thing.Ferrando
What?Guglielmo
Oh, don't take me seriously.
to himself
I'd like to gild the pill for him,Ferrando
Speak out! Did she perhaps
Fall for your flatteries?
Ah, if I could even suspect it!Guglielmo
In this world
It's always wise to be a bit suspicious.Ferrando
Ye immortal gods! Speak out!
Don't roast me on a slow fire;
But no, you're making sport of me;
She loves me, adores me alone.Guglielmo
Certainly! And so in proof
Of her love and devotion
She gave me this little picture.
Ferrando
in a fury
My portrait!
The traitress!
he makes to goGuglielmo
Where are you going?Ferrando

To tear her heart from her wicked bosom
And avenge the betrayal of my love.Guglielmo
Stop!Ferrando
with determination
No, let me go!Guglielmo
Are you raving?
Would you ruin yourself
For a worthless woman?
to himself
I wouldn't want him
To commit some folly!Ferrando
Ye gods! All those promises,
And tears, and sighs, and vows
How could the inhuman creature
Forget them so soon?Guglielmo
I'm sure I don't know.Ferrando
What should I do now?
To what course,
What plan apply myself?
Take pity on me, give me your counsel.Guglielmo
My friend, I don't know
How to advise you.Ferrando
Cruel! Heartless
In a day! In a few hours!Guglielmo
It's certainly something to wonder at.

N. 26 - Aria

Guglielmo
Ladies, you treat so many thus
That, if I must speak the truth,
I begin to sympathise
When your lovers complain.

I adore the sex, you know,
Everyone knows it;
Each day I show it
And always take your part.

But such treatment of so many
Discourages me, in truth.

A thousand times I've drawn my sword
To defend your honour.
A thousand times I've championed you
With my tongue and, still more, with my heart.

But such treatment of so many
Is pernicious and a bore.

You're attractive, you are charming,
Heaven has given you treasures galore
And graces envelop you
From head to foot.

But thus you treat so many,
That it's difficult to believe,
And if your lovers complain
They have good reason indeed.

exit

Scene 9

Ferrando solo; poi Guglielmo e Don Alfonso Ferrando alone, later Don Alfonso and Guglielmo talking in the background

RecitativoFerrando
In qual fietro contrasto,
In qual disordine
Di pensieri e di affetti io mi ritrovo?
Tanto insolito e novo è il caso mio,
Che non altri, non io
Basto per consigliarmi... Alfonso, Alfonso,
Quanto rider vorrai
Della mia stupidezza!
Ma mi vendicherò: saprò dal seno
Cancellar quell'iniqua...
Cancellarla?
Troppo, oddio, questo cor per lei mi parla.

qui capita Don Alfonso con Guglielmo, e sta a sentire

N. 27 - Cavatina

Ferrando
Tradito, schernito
Dal perfido cor,
Io sento che ancora
Quest'alma l'adora,
Io sento per essa
Le voci d'amor.

Recitativo

Don Alfonso
avvicinandosi a Ferrando
Bravo, questa è costanza!Ferrando
Andate, o barbaro!
Per voi misero sono.Don Alfonso
Via, se sarete buono
Vi tornerò l'antica calma.
Udite:
mostrando Guglielmo
Fiordiligi a Guglielmo
Si conserva fedel, e Dorabella
Infedel a voi fu.Ferrando
Per mia vergogna.Guglielmo
Caro amico, bisogna
Far delle differenza in ogni cosa.
Ti pare che una sposa
Mancar possa a un Guglielmo?
Un picciuol calcolo,
Non parlo per lodarmi,
Se facciamo tra noi... Tu vedi, amico,
Che un poco più di merto...Don Alfonso
Eh, anch'io lo dico.Guglielmo
Intanto mi darete
Cinquanta zecchinetti.Don Alfonso
Volentieri.
Pria però di pagar, vo' che facciamo
Qualche altra esperienza.Guglielmo
Come!Don Alfonso
Abbiate pazienza; infin domani
Siete entrambi miei schiavi, a me voi deste
Parola da soldati
Di far quel ch'io dirò. Venite, io spero
Mostrarvi ben che folle è quel cervello
Che sulla frasca ancor vende l'uccello.

partono

RecitativeFerrando
In what fierce strife,
In what confusion
Of thoughts and affections I find myself!
So unusual and novel is my situation
That neither others nor I myself
Suffice to give me counsel ... oh, Alfonso,
How you must be laughing
At my stupidity!
But I'll be revenged, I'll banish
The traitress from my mind ...
Banish her?
O Heaven, too loudly my heart intercedes for her.

N. 27 - Cavatina

Ferrando
Betrayed and scorned
By her faithless heart,
I still know
That my soul adores her,
I still hear
The voice of love for her.

Recitative

Don Alfonso

Bravo, that's true fidelity.Ferrando
Get away, you tormentor.
It's through you I'm suffering.Don Alfonso
Come, if you're sensible
Your old calm will return.
Listen:
pointing to Guglielmo
Fiordiligi has remained
Faithful to Guglielmo,
But Dorabella's unfaithful to you.Ferrando
To my shame.Guglielmo
Dear friend, one must
Make distinctions in everything.
Do you imagine a woman could
Fail a Guglielmo?
Speaking in all modesty,
Make a small comparison
Between us ... you see, my friend,
There's a little extra something ...Don Alfonso
Yes, that's what I say.Guglielmo
So meantime you can pay me
Those fifty sequins.Don Alfonso
Willingly;
But before I do so, I'd like us
To try another experiment.Guglielmo
What's that?Don Alfonso
Have patience; until tomorrow
You are both at my command;
You gave me your words as soldiers
To do what I said. Come, I hope
To show you how foolish it is
To count your chickens before they're hatched.

exeunt

Scene 10

Camera con diverse porte, specchio e tavolini.
Dorabella e Despina; poi Fiordiligi.
A room with several doors, a mirror and a table
Dorabella and Despina, later Fiordiligi

RecitativoDespina
Ora vedo che siete
Una donna di garbo.Dorabella
Invan, Despina,
Di resister tentai: quel demonletto
Ha un artifizio, un'eloquenza, un tratto
Che ti fa cader giù se sei di sasso.Despina
Corpo di Satanasso!
Questo vuol dir saper!
Tanto di raro
Noi povere ragazze
Abbiamo un po' di bene,
Che bisogna pigliarlo allor ch'ei viene.
entra Fiordiligi
Ma ecco la sorella.
Che ceffo!Fiordiligi
Sciagurate!
Ecco per colpa vostra
In che stato mi trovo!Despina
Cosa è nato,
Cara madamigella?Dorabella
Hai qualche mal, sorella?Fiordiligi
Ho il diavolo che porti
Me, te, lei, Don Alfonso, i forestieri
E quanti pazzi ha il mondo.Dorabella
Hai perduto il giudizio?Fiordiligi
Peggio, peggio...
Inorridisci: io amo, e l'amor mio
Non è sol per Guglielmo.Despina
Meglio, meglio!Dorabella
E che forse anche tu se' innamorata
Del galante biondino?Fiordiligi
sospirando
Ah, purtroppo per noi.Despina
Mo' brava!Dorabella
Tieni
Settantamila baci:
Tu il biondino, io il brunetto,
Eccoci entrambe spose!Fiordiligi
Cosa dici?
Non pensi agli infelici
Che stamane partir?
Ai loro pianti,
Alla lor fedeltà tu più non pensi?
Così barbari sensi
Dove, dove apprendesti?
Sì diversa da te come ti festi?Dorabella
Odimi: sei tu certa
Che non muoiano in guerra
I nostri vecchi amanti? E allora entrambe
Resterem colle man piene di mosche.
Tra un ben certo e un incerto
C'è sempre gran divario!Fiordiligi
E se poi torneranno?Dorabella
Se torneran, lor danno!
Noi saremo allor mogli, noi saremo
Lontane mille miglia.Fiordiligi
Ma non so come mai
Si può cangiar in un sol giorno un core.Dorabella
Che domanda ridicola!
Siam donne!
E poi, tu com'hai fatto?Fiordiligi
Io saprò vincermi.Despina
Voi non saprete nulla.Fiordiligi
Farò che tu lo veda.Dorabella
Credi, sorella, è meglio che tu ceda.

N. 28 - Aria

Dorabella
È amore un ladroncello,
Un serpentello è amor;
Ei toglie e dà la pace,
Come gli piace, ai cor.

Per gli occhi al seno appena
Un varco aprir si fa,
Che l'anima incatena
E toglie libertà.

Porta dolcezza e gusto
Se tu lo lasci far,
Ma t'empie di disgusto
Se tenti di pugnar.

Se nel tuo petto ei siede,
S'egli ti becca qui,
Fa' tutto quel ch'ei chiede,
Che anch'io farò così

Dorabella e Despina partono

RecitativeDespina
Now I can see
You're a woman of sense.Dorabella
In vain, Despina, I tried to resist:
That little devil has such tricks,
Such eloquence, such a way with him,
That he'd melt the heart of a stone.Despina
Saints above!
That's really something!
It's so rarely
We poor girls
Get the chance of something good
That we must grab it when it comes.

But here's your sister.
What a face she's pulling!Fiordiligi
You wretches!
See what a state I'm in,
And all through you!Despina
What's the matter,
My poor madame?Dorabella
Is something wrong, sister?Fiordiligi
The devil's in me; let him take me,
You two, Don Alfonso, the strangers
And all the other fools in the world.Dorabella
Have you lost your senses?Fiordiligi
Worse, much worse.
Recail from me: I'm in love,
And my love isn't just for Guglielmo.Despina
That's better, much better!Dorabella
And perhaps you too have fallen
In love with the fair gallant?Fiordiligi
sighing
Ah only too deeply!Despina
Well, hooray!Dorabella
Take seventy thousand kisses:
You for the fair one,
I for the dark one,
And there we are, both married!Fiordiligi
What are you saying?
Don't you spare a thought for the unfortunates
Who left us this morning?
For their grief?
Have you forgotten their faithfulness?
Where, where did you learn
Such barbarous feelings?
How have you so changed your nature?Dorabella
Listen: are you sure
That our former lovers won't be killed
In the war? What then?
We'll both be left high and dry.
There's always a big difference
Between one in the hand and one in the bush.Fiordiligi
And then if they come back?Dorabella
If they come back, too bad for them!
We'll be married by then
And far away from here.Fiordiligi
Well, I'd like to know bow one can
Change one's affections in a single day.Dorabella
What a silly question!
We're women!
And how have you behaved?Fiordiligi
I can control myself.Despina
You can't, I bet.Fiordiligi
I'll show you.Dorabella
Believe me, sister, you'd best give in.

N. 28 - Aria

Dorabella
Love is a little thief,
A little serpent is he.
According to his whim
The heart finds peace or no.

Scarcely does he open a path
Between your eyes and your bosom
Than he chains your soul
And takes away your liberty.

He'll bring sweetness and content,
If you give him his way,
But will make your lot heavy
If you try to deny him.

If he visits your breast
And plucks at you there,
Do all that he asks,
As I will do too.

Dorabella and Despina go out.

Scene 11

Fiordiligi sola; poi Ferrando, Guglielmo e Don Alfonso in altra camera; indi Despina Fiordiligi alone, then Guglielmo, Ferrando and Don Alfonso in another room which can be seen through the door of the first, later Despina

RecitativoFiordiligi
Come tutto congiura
A sedurre il mio cor! Ma no... si mora
E non si ceda... errai quando alla suora
Io mi scopersi, ed alla serva mia.
Esse a lui diran tutto, ed ei più audace,
Fia di tutto capace... agli occhi miei
Mai più non comparisca... a tutti i servi
Minaccerò il congedo.
Ferrando, Guglielmo e Don Alfonso entrano in un'altra camera che si vede per la porta della prima
Se lo lascian passar... veder nol voglio,
Quel seduttor.Guglielmo
agli amici
Bravissima!
La mia casta Artemisia! La sentite?Fiordiligi
Ma potria Dorabella,
Senza saputa mia... Piano... un pensiero
Per la mente mi passa: in casa mia
Restar molte uniformi
Di Guglielmo e di Ferrando... ardir!...
Despina! Despina!Despina
entrando
Cosa c'è?Fiordiligi
Tieni un po' questa chiave, e senza replica,
Senza replica alcuna,
Prendi nel guardaroba e qui mi porta
Due spade, due cappelli e due vestiti
De' nostri sposi.Despina
E che volete fare?Fiordiligi
Vanne, non replicare.Despina
fra sé
Comanda in abrégé donna Arroganza!

parte

Fiordiligi
Non c'è altro, ho speranza
Che Dorabella stessa
Seguirà il bell'esempio.
Al campo, al campo:
Altra strada non resta
Per serbarci innocenti.Don Alfonso
fra sé
Ho capito abbastanza.
a Despina, che ritorna
Vanne pur, non temer.Despina
a Fiordiligi
Eccomi.Fiordiligi
Vanne.
Sei cavalli di posta
Voli un servo a ordinar... di' a Dorabella
Che parlar le vorrei...Despina
Sarà servita.
fra sé
Questa donna mi par di senno uscita.

parte

RecitativeFiordiligi
How everything conspires to tempt
My heart! But no! Let me die rather than yield!
I was wrong to confess my feelings
To my sister and my servant.
They'll tell him all, and he'll be bolder,
Carrying all before him; my eyes must not
Fall on him again! I'll threaten
All the servants with dismissal

Well spoken, my chaste Diana!
Did you hear her?Guglielmo

Well spoken, my chaste Diana!
Did you hear her?Fiordiligi
But perhaps Dorabella,
Without my knowledge ...
Sofily, a thought comes to mind;
In the house are several uniforms
Of Guglielmo's and Ferrando's: courage now!
Despina! Despina!Despina
entering
What is it?Fiordiligi
Take this key, and without any questions
Or any back answers,
Go to the wardrobe and bring me here
Two swords, two helmets and two tunics
Of our lovers.Despina
What do you want with them?Fiordiligi
Go on, and no back answers.Despina
to herself
Milady's on her high horse!

exit

Fiordiligi
There's nothing else to do:
I hope Dorabella herself
Will follow a good example:
Away, away!
No other way is left
For us to preserve our honour.Don Alfonso
to himself
I've heard enough.
to Despina, who is returning
Go on, don't be afraid.Despina
to Fiordiligi
Here I am.Fiordiligi
Now go.
Send a servant at once
To order six post?horses;
Tell Dorabella I want to speak her.Despina
Very good, ma'am.
to herself
I think she's out of her mind.

exit

Scene 12

Fiordiligi, poi Ferrando; Guglielmo e Don Alfonso nell'altra camera. Fiordiligi, then Ferrando: Guglielmo and Don Alfonso remain in the other room

RecitativoFiordiligi
L'abito di Ferrando
Sarà buono per me; può Dorabella
Prender quel di Guglielmo. In questi arnesi
Raggiungerem gli sposi nostri, al loro
Fianco pugnar potremo
E morir se fa d'uopo. Ite in malora,
si cava quello che tiene in testa
Ornamenti fatali!...
Io vi detesto.Guglielmo
agli amici
Si può dar un amor simile a questo?Fiordiligi
Di tornar non sperate alla mia fronte
Pria ch'io qui torni col mio ben; in vostro
Loco porrò questo cappello... oh, come
Ei mi trasforma le sembianze e il viso!
Come appena io medesma or mi ravviso!

N. 29 - Duetto

Fiordiligi
Fra gli amplessi in pochi istanti
Giungerò del fido sposo,
Sconosciuta a lui davanti
In quest'abito verrò.
Oh, che gioia il suo bel core
Proverà nel ravvisarmi!Ferrando
a Fiordiligi, entrando
Ed intanto di dolore
Meschinello io mi morrò.Fiordiligi
Cosa veggio! Son tradita.
Deh, partite!Ferrando
Ah no, mia vita!
prende la spada dal tavolino, la sfodera, ecc.
Con quel ferro di tua mano
Questo cor tu ferirai,
E se forza oddio non hai
Io la man ti reggerò.
s'inginocchiaFiordiligi
Taci, ahimè! Son abbastanza
Tormentata ed infelice!Fiordiligi e Ferrando
Ah, che omai la mia/sua costanza
A quei sguardi, a quel che dice,
Incomincia a vacillar!Fiordiligi
Sorgi, sorgi...Ferrando
Invan lo credi.Fiordiligi
Per pietà, da me che chiedi?Ferrando
Il tuo cor, o la mia morte.Fiordiligi
Ah, non son, non son più forte...Ferrando
Cedi, cara!
le prende la mano e gliela baciaFiordiligi
Dei, consiglio!Ferrando
Volgi a me pietoso il ciglio:
In me sol trovar tu puoi
Sposo, amante, e più se vuoi.
tenerissimamente
Idol mio, più non tardar.Fiordiligi
tremando
Giusto ciel!... Crudel... hai vinto,
Fa' di me quel che ti par.

Don Alfonso trattiene Guglielmo che vorrebbe entrare

Ferrando e Fiordiligi
Abbracciamci, o caro bene,
E un conforto a tante pene
Sia languir di dolce affetto,
Di diletto sospirar!

partono

RecitativeFiordiligi
Ferrando's uniform will fit me;
Dorabella can take Guglielmo's.
In these outfits
We'll join our sweethearts,
We can fight beside them
And die, if need be.
She throws off her head?dress.
Out with you, fatal finery,
I despise you.Guglielmo
to himself
Could there be a love like this?Fiordiligi
You shall never deck my head again
Till I return here with my true love;
In your place I do this helmet.
How it transforms my whole appearance!
I can hardly recognise myself!

N. 29 - Duet

Fiordiligi
Very soon now I'll be enfolded
In the embraces of my true love;
Unrecognised in these garments
I will come before him.
Oh, what joy will fill his heart
When he sees me again!Ferrando
to Fiordiligi, entering
And meanwhile I, left wretched,
Shall die of grief.Fiordiligi
What do I see? I am betrayed!
Oh leave me!Ferrando
Ah no, dear heart!

With this sword in your hand
Strike me to the heart,
And if you lack the strength,
By Heaven, I'll guide your hand myself.
Fiordiligi
Alas, be silent! I am
Tormented and unhappy enough!Fiordiligi and Ferrando
Ah, now my constancy
Begins to falter
Before his looks and his words!Fiordiligi
Get up, I beg!Ferrando
It cannot be.Fiordiligi
In pity's name, what do you ask of me?Ferrando
Your heart or my death.Fiordiligi
My strength is giving out!Ferrando
Yield, my dearest!
Fiordiligi
Heaven, direct me!Ferrando
Turn a merciful eye on me.
In me alone you'll find
Husband, lover and more, if you wish.

Delay no longer, my adored one.Fiordiligi

Merciful heaven! Cruel man, you've won!
Do with me what you will.

Don Alfonso holds back Guglielmo who tries to leap forward.

Ferrando and Fiordiligi
Embrace me, my dearest,
And may the consolation for our sorrows
Be to spend our time in sweet affection,
And sigh for joy!

exeunt

Scene 13

Guglielmo e Don Alfonso; poi Ferrando Guglielmo and Don Alfonso, then Ferrando, later Despina

RecitativoGuglielmo
Oh poveretto me! cosa ho veduto,
Cosa ho sentito mai!Don Alfonso
Per carità, silenzio!Guglielmo
Mi pelerei la barba,
Mi graffierei la pelle,
E darei colle corna entro le stelle!
Fu quella Fiordiligi! la Penelope,
L'Artemisia del secolo! Briccona!
Assassina... furfante... ladra... cagna...Don Alfonso
lieto, fra sé
Lasciamolo sfogar.Ferrando
entrando
Ebben!Guglielmo
Dov'è?Ferrando
Chi? La tua Fiordiligi?Guglielmo
La mia Fior... fior di diavolo, che strozzi
Lei prima e dopo me!Ferrando
ironicamente
Tu vedi bene:
V'han delle differenze in ogni cosa...
Un poco di più merto...Guglielmo
Ah, cessa amico,
Cessa di tormentarmi
Ed una via piuttosto
Studiam di castigarle
Sonoramente.Don Alfonso
Io so qual è: sposarle.Guglielmo
Vorrei sposar piuttosto
La barca di Caronte!Ferrando
La grotta di Vulcano.Guglielmo
La porta dell'inferno.Don Alfonso
Dunque, restate celibi in eterno.Ferrando
Mancheran forse donne
Ad uomin come noi?Don Alfonso
Non c'è abbondanza d'altro.
Ma l'altre che faran,
Se ciò fer queste?
In fondo, voi le amate
Queste vostre cornacchie spennacchiate.Guglielmo
Ah pur troppo!Ferrando
Pur troppo!Don Alfonso
Ebben pigliatele
Com'elle son. Natura non potea
Fare l'eccezione, il privilegio
Di creare due donne d'altra pasta
Per i vostri bei musi; in ogni cosa
Ci vuol filosofia. Venite meco;
Di combinar la cosa
Studierem la maniera.
Vo' che ancor questa sera
Doppie nozze si facciano. Frattanto
Un'ottava ascoltate:
Felicissimi voi, se la imparate.

N. 30 - Andante

Don Alfonso
Tutti accusan le donne, ed io le scuso
Se mille volte al dì cangiano amore;
Altri un vizio lo chiama ed altri un uso,
Ed a me par necessità del core.
L'amante che si trova alfin deluso
Non condanni l'altrui,
Ma il proprio errore;
Già che giovani, vecchie, e belle e brutte,
Ripetetel con me: «Così fan tutte!»Ferrando, Guglielmo e Don Alfonso
Così fan tutte!
RecitativeGuglielmo
Alas, poor me, what have I seen!
What have I heard!Don Alfonso
Keep quiet, for heaven's sake!Guglielmo
I'll pluck out my beard,
I'll tear my flesh,
And charge the stars with my horns!
So that was Fiordiligi, my Penelope,
The chaste Diana of the age! Strumpet,
Assassin, cheat, swindler, bitch!Don Alfonso

Let him get it off his chest.Ferrando
entering
Well!Guglielmo
Where is she?Ferrando
Chi? La tua Fiordiligi?Guglielmo
My Fior ... Furies of hell!
Strangle first her and then me!Ferrando
ironically
You see now;
There are distinctions in everything;
There's a little extra something ...Guglielmo
Stop it! Stop
Taunting me,
And instead
Let's find a way
Of punishing them soundly.Don Alfonso
I know what to do: marry them.Guglielmo
I'd rather marry
Charon's boat.Ferrando
Vulcan's smithy.Guglielmo
The gates of hell.Don Alfonso
Then you'll stay bachelors for ever.Ferrando
Are there no women
Fit for men like us?Don Alfonso
There's not so many.
But what would they do,
If these act like this?
At bottom, you still love
These plucked birds.Guglielmo
Alas, it's true!Ferrando
Too true!Don Alfonso
Well then, take them as they are:
Nature can't make exceptions
And create two women of a different stuff
Just to suit your tastes: in such matters
You must be philosophical.
Come along then;
Let's find a way
Of putting things together.
Tonight I still want to see
A double wedding;
Meanwhile listen to my song:
Take heed, and you'll be happy.

N. 30 - Andante

Don Alfonso
Everyone blames women, but I forgive them
If they change their love
A thousand times a day;
Some call it a sin, others a habit,
But I say it's a necessity of their heart.
The lover who finds that he's been deceived
Should blame not others
But his own mistake;
Whether they're young or old, fair or plain –
Repeat with me: Women are all the same!Ferrando, Guglielmo and Don Alfonso
Così fan tutte!

Scene 14

Ferrando, Guglielmo, Don Alfonso e Despina Ferrando, Guglielmo, Don Alfonso and Despina

RecitativoDespina
entrando
Vittoria, padroncini!
A sposarvi disposte
Son le care madame; a nome vostro
Loro io promisi che in tre giorni circa
Partiranno con voi. L'ordin mi diero
Di trovar un notaio
Che stipuli il contratto; alla lor camera
Attendendo vi stanno.
Siete così contenti?Ferrando, Guglielmo e Don Alfonso
Contentissimi.Despina
Non è mai senza effetto
Quand'entra la Despina in un progetto.

partono

RecitativeDespina
entering
Victory, gentlemen!
The dear ladies are disposed
To marry you; in your name
I promised that in about three days' time
They'd go away with you:
They ordered me to find a notary
To draw up the contract;
They're waiting for you in their room.
Are you satisfied with that?Ferrando, Guglielmo and Don Alfonso
Most satisfied.Despina
When Despina takes a job in hand
She always gets results.

exeunt

Scene 15

Sala ricchissima illuminata. Orchestra in fondo. Tavola per quattro persone con doppieri d'argento ecc.
Despina, servitori, servette e suonatori; poi Don Alfonso.
A salon brilliantly lit. An orchestra in the background: a table laid for four persons, with silver candlesticks. Four richly clad servants.
Despina, servants and musicians; then Don Alfonso

N. 31 - FinaleDespina
Fate presto, o cari amici,
Alle faci il fuoco date
E la mensa preparate
Con ricchezza e nobiltà.

Delle nostre padroncine
Gli imenei son già disposti.
ai suonatori
E voi gite ai vostri posti,
Finché i sposi vengon qua.

Coro di Servi e Suonatori
Facciam presto, o cari amici,
Alle faci il fuoco diamo
E la mensa prepariamo
Con ricchezza e nobiltà.Don Alfonso
entrando
Bravi, bravi! Ottimamente!
Che abbondanza! che eleganza!
Una mancia conveniente
L'un e l'altro a voi darà.
mentre Don Alfonso canta, i suonatori accordano
Le due coppie omai si avanzano,
Fate plauso al loro arrivo,
Lieto canto e suon giulivo
Empia il ciel d'ilarità.Despina e Don Alfonso
sottovoce, partendo per diverse porte
No, più bella commediola
Non s'è vista, o si vedrà!
N. 31 - FinaleDespina
Be quick about it, friends,
Light the torches
And prepare the table
In style for the nobility.

The marriage of our mistresses
Is already arranged,

And you must take your places
As soon as the bridegrooms appear.

Chorus of servants and musicians
Let's be quick about it, friends,
Light the torches
And prepare the table
In style for the nobility.
>
Don Alfonso
entering
Well done! Splendid!
What abundance!
What elegance!
You'll all be given
A suitable reward.
Now the two couples are arriving;
Applaud them as they enter:
Let cheerful song and merry music
Fill the air with gaiety.Despina and Don Alfonso
soflly, leaving by different doors
A prettier piece of comedy
There never was, nor ever will be!

Scene 16

Fiordiligi, Dorabella, Ferrando, Guglielmo, servi e suonatori. Fiordiligi, Dorabella, Ferrando, Guglielmo, servants and musicians.

Coro
Benedetti i doppi coniugi
E le amabili sposine!
Splenda lor il ciel benefico
Ed a guisa di galline
Sien di figli ognor prolifiche,
Che le agguaglino in beltà.Fiordiligi, Dorabella, Ferrando e Guglielmo
Come par che qui prometta
Tutto gioia e tutto amore!
Della cara Despinetta
Certo il merito sarà.

Raddoppiate il lieto suono,
Replicate il dolce canto,
E noi qui seggiamo intanto
In maggior giovialità.

Gli sposi si mettono alla tavola

Coro
Benedetti i doppi coniugi
E le amabili sposine!
Splenda lor il ciel benefico
Ed a guisa di galline
Sien di figli ognor prolifiche,
Che le agguaglino in beltà.

il coro parte: restano quattro servitori per servire gli sposi

Ferrando e Guglielmo
Tutto, tutto, o vita mia,
Al mio fuoco or ben risponde.Fiordiligi e Dorabella
Pel mio sangue l'allegria
Cresce, cresce e si diffonde.Ferrando e Guglielmo
Sei pur bella!Fiordiligi e Dorabella
Sei pur vago!Ferrando e Guglielmo
Che bei rai!Fiordiligi e Dorabella
Che bella bocca!Ferrando e Guglielmo
Tocca e bevi!
toccano i bicchieriFiordiligi e Dorabella
Bevi e tocca!Fiordiligi, Dorabella e Ferrando
E nel tuo, nel mio bicchiero
Si sommerga ogni pensiero.
E non resti più memoria
Del passato ai nostri cor.
le donne bevonoGuglielmo
fra sé
Ah, bevessero del tossico,
Queste volpi senza onor!
Chorus
Blessed be the two bridegrooms
And their lovely brides!
May a kindly heaven smile on them,
And, in the way that hens are,
May they be prolific
Of progeny to equal them in beauty.Fiordiligi, Dorabella, Ferrando and Guglielmo
Surely here's the promise
Of every joy and perfect love!
And all the credit
Goes to dear Despina.

Repeat that joyful music,
Renew that lovely song,
And we will sit here
In highest mirth and glee.

Chorus
Blessed be the two bridegrooms
And their lovely brides!
May a kindly heaven smile on them,
And, in the way that hens are,
May they be prolific
Of progeny to equal them in beauty.

The chorus leaves; four servants remain to serve the couples, who seat themselves at the table.

Ferrando and Guglielmo
Everything now, my dearest,
Accords with my desires.Fiordiligi and Dorabella
Joy grows and spreads
Throughout my veins.Ferrando and Guglielmo
You are so beautiful!Fiordiligi and Dorabella
You are so handsome!Ferrando and Guglielmo
What lovely eyes!Fiordiligi and Dorabella
What an attractive mouth!Ferrando and Guglielmo
Clink glasses and drink!
clinking and drinkingFiordiligi and Dorabella
Drink and clink glasses!
Fiordiligi, Dorabella and Ferrando
In your glass and mine
May every care be drowned,
And let no memory of the past
Remain in our hearts.
Guglielmo
to himself
Would that they were drinking poison,
The dishonourable jades!

Scene 17

Fiordiligi, Dorabella, Ferrando, Guglielmo e Don Alfonso; poi Despina in veste di notaio. Fiordiligi, Dorabella, Ferrando, Guglielmo and Don Alfonso; then Despina disguised as a notary

Don Alfonso
entrando
Miei signori, tutto è fatto.
Col contratto nuziale
Il notaio è sulle scale
E ipso facto qui verrà.Fiordiligi, Dorabella, Ferrando e Guglielmo
Bravo, bravo! Passi subito.Don Alfonso
Vo a chiamarlo: eccolo qua.Despina
entrando, con voce nasale
Augurandovi ogni bene
Il notaio Beccavivi
Coll'usata a voi sen viene
Notarile dignità.

E il contratto stipulato
Colle regole ordinarie
Nelle forme giudiziarie,
Pria tossendo, poi sedendo,
Clara voce leggerà.

Fiordiligi, Dorabella, Ferrando e Guglielmo
Bravo, bravo in verità!Despina
Per contratto da
Me fatto,
Si congiunge in matrimonio
Fiordiligi con Sempronio,
E con Tizio Dorabella
Sua legittima sorella,
Quelle, dame ferraresi,
Questi, nobili albanesi.
E, per dote e contradote...Fiordiligi, Dorabella, Ferrando e Guglielmo
Cose note, cose note,
Vi crediamo,
Ci fidiamo:
Soscriviam, date pur qua.Despina e Don Alfonso
Bravi, bravi in verità!
la carta resta in mano di Don Alfonso. Si sente un gran suono di tamburo e canto lontanoCoro
di dentro
Bella vita militar!
Ogni dì si cangia loco,
Oggi molto e doman poco,
Ora in terra ed or sul mar.Fiordiligi, Dorabella, Despina, Ferrando e Guglielmo
Che rumor! che canto è questo!Don Alfonso
State cheti; io vo a guardar.
va alla finestra
Misericordia!
Numi del cielo!
Che caso orribile!
Io tremo, io gelo!
Gli sposi vostri...Fiordiligi e Dorabella
Lo sposo mio...Don Alfonso
In questo istante
Tornaro, oddio!
Ed alla riva
Sbarcano già!Fiordiligi, Dorabella, Ferrando e Guglielmo
Cosa mai sento!
Barbare stelle!
In tal momento
Che si farà?

I servi portano via la tavola, e i suonatori partono in fretta

Fiordiligi e Dorabella
agli amanti
Presto partite!Ferrando, Guglielmo, Despina e Don Alfonso
Ma se ci/li veggono?Fiordiligi e Dorabella
Presto fuggite!Ferrando, Guglielmo, Despina e Don Alfonso
Ma se ci/li incontrano?
Don Alfonso conduce Despina in una cameraFiordiligi e Dorabella
Là, là, celatevi,
Per carità!
conducono gli amanti in un'altra camera. Essi ne escono non veduti e partono
Numi, soccorso!Don Alfonso
Rasserenatevi...Fiordiligi e Dorabella
Numi, consiglio!Don Alfonso
Ritranquillatevi...Fiordiligi e Dorabella
quasi frenetiche
Chi dal periglio
Ci salverà?Don Alfonso
In me fidatevi,
Ben tutto andrà.Fiordiligi e Dorabella
Mille barbari pensieri
Tormentando il cor mi vanno.
Se discoprono l'inganno,
Ah di noi che mai sarà?
Don Alfonso
entring
Everything is ready, friends;
The notary is coming up the stairs
With the marriage contract
And ipso facto he'll be here.Fiordiligi, Dorabella, Ferrando and Guglielmo
Splendid! Let him in at once!Don Alfonso
I'll go and call him. Here he is.Despina
in a nasal voice
Wishing you every happiness,
The notary Beccavivi
Comes to you with his usual
Notarial dignity.

And first coughing,
Then sitting down,
In a clear voice he will read
The stipulated contract
With the normal provisions
In judicial form.

Fiordiligi, Dorabella, Ferrando and Guglielmo
Excellent, in truth!Despina
By this contract
Drawn up by me,
The following are joined in matrimony;
Fiordiligi with Sempronio,
And with Tizio Dorabella,
Her legitimate sister;
The ladies, natives of Ferrara,
The gentlemen, Albanian nobles.
And in dowry and settlement ...Fiordiligi, Dorabella, Ferrando and Guglielmo
We know all that!
We believe you,
We trust you:
Give it here, and we'll sign.Despina and Don Alfonso
Excellent, in truth!
The paper is in Don Alfonso's hand. The sound of drums is heard.Chorus
off-stage
A soldier's life for me!
Every day a change of scene;
Plenty today and little tomorrow,
Now on land and now on sea.Fiordiligi, Dorabella, Despina, Ferrando and Guglielmo
What's that noise? What's that singing?Don Alfonso
Keep quiet: I'll go and see.
he goes to the window
Mercy on us!
God in heaven!
Disaster is upon us!
I tremble! My blood runs cold!
Your former lovers ...Fiordiligi and Dorabella
My former lover ...Don Alfonso
Are returning, oh heaven,
At this moment,
And are now disembarking
On the shore!Fiordiligi, Dorabella, Ferrando and Guglielmo
What do I hear?
Ye cruel stars!
What's to be done
At this dire moment?Fiordiligi and Dorabella

Go at once,Ferrando, Guglielmo, Despina and Don Alfonso
Suppose they see us (them)?Fiordiligi and Dorabella
Quickly, fly;Ferrando, Guglielmo, Despina and Don Alfonso
Suppose we (they) meet them?
Don Alfonso conduce Despina in una cameraFiordiligi and Dorabella
Conceal yourselves,
For pity's sake!
Don Alfonso leads Despina into a room: Fiordiligi and Dorabella show the men into another. The men escape unseen and go off.
Heaven, help us!Don Alfonso
Be reassured,Fiordiligi and Dorabella
Heaven, guide us!Don Alfonso
Keep calm,Fiordiligi and Dorabella

Who will save us
From this peril?Don Alfonso
Trust in me,
And all will be well.Fiordiligi and Dorabella
A thousand cruel thoughts
Are tormenting my heart;
If they discover the deception
Whatever will become of us?

Scene 18

Fiordiligi e Dorabella; Ferrando e Guglielmo con mantelli e cappelli militari; Despina in camera; Don Alfonso. Fiordiligi and Dorabella, Ferrando and Guglielmo in military cloaks and caps, Despina in a room with Don Alfonso.

Ferrando e Guglielmo
Sani e salvi, agli amplessi amorosi
Delle nostre fidissime amanti
Ritorniamo, di gioia esultanti,
Per dar premio alla lor fedeltà.Don Alfonso
Giusti numi, Guglielmo! Ferrando!
Oh, che giubilo, qui, come, e quando?Ferrando e Guglielmo
Richiamati da regio contrordine,
Pieno il cor di contento e di giolito,
Ritorniamo alle spose adorabili,
Ritorniamo alla vostra amistà.Guglielmo
a Fiordiligi
Ma cos'è quel pallor, quel silenzio?Ferrando
a Dorabella
L'idol mio perché mesto si sta?Don Alfonso
Dal diletto confuse ed attonite
Mute mute si restano là.Fiordiligi e Dorabella
fra sé
Ah, che al labbro le voci mi mancano,
Se non moro un prodigio sarà.

i servi portano un baule

Guglielmo
Permettete che sia posto
Quel baul in quella stanza.
esce dalla porta per la quale è uscita Despina, e rientra immediatamente
Dei, che veggio!
Un uom nascosto?
Un notaio? Qui che fa?Despina
rientrando, ma senza cappello
No, signor, non è un notaio;
È Despina mascherata
Che dal ballo or è tornata
E a spogliarsi or venne qua.Ferrando e Guglielmo
fra sé
Una furba uguale a questa
Dove mai si troverà?Despina
Una furba che m'agguagli
Dove mai si troverà?

Don Alfonso lascia cadere accortamente il contratto sottoscritto dalle donne

Fiordiligi e Dorabella
La Despina? La Despina?
Non capisco come va.Don Alfonso
sottovoce agli amanti
Già cader lasciai le carte,
Raccoglietele con arte.Ferrando
raccogliendo il contratto
Ma che carte sono queste?Guglielmo
Un contratto nuziale?Ferrando e Guglielmo
alle ragazze
Giusto ciel! Voi qui scriveste;
Contradirci omai non vale:
Tradimento, tradimento!
Ah si faccia il scoprimento
E a torrenti, a fiumi, a mari
Indi il sangue scorrerà!
vanno per entrare nell'altra camera; le donne li arrestanoFiordiligi e Dorabella
Ah, signor, son rea di morte
E la morte io sol vi chiedo.
Il mio fallo tardi vedo:
Con quel ferro un sen ferite
Che non merita pietà!Ferrando e Guglielmo
Cosa fu?Fiordiligi e Dorabella
additando Don Alfonso e Despina
Per noi favelli
Il crudel, la seduttrice!Don Alfonso
Troppo vero è quel che dice,
E la prova è chiusa lì.
Accenna la camera dov'erano entrati prima gli amantiFiordiligi e Dorabella
fra sé
Dal timor io gelo, io palpito;
Perché mai li discoprì!

Ferrando e Guglielmo entrano un momento in camera, poi sortono senza cappello, senza mantelli e senza mustacchi, ma coll'abito finto ecc. e burlano in modo ridicolo le amanti e Despina

Ferrando
a Fiordiligi
A voi s'inchina,
Bella damina,
Il cavaliere dell'Albania!Guglielmo
a Dorabella
Il ritrattino
Pel coricino
Ecco io le rendo,
Signora mia.Ferrando e Guglielmo
a Despina
Ed al magnetico Signor dottore
Rendo l'onore
Che meritò!Fiordiligi, Dorabella e Despina
Stelle, che veggo!Ferrando, Guglielmo e Don Alfonso
Son stupefatte!Fiordiligi, Dorabella e Despina
Al duol non reggo!Ferrando, Guglielmo e Don Alfonso
Son mezze matte.Fiordiligi e Dorabella
accennando Don Alfonso
Ecco là il barbaro
Che c'ingannò.Don Alfonso
V'ingannai, ma fu l'inganno
Disinganno ai vostri amanti,
Che più saggi omai saranno,
Che faran quel ch'io vorrò.
li unisce e li fa abbracciare
Qua le destre, siete sposi.
Abbracciatevi e tacete.
Tutti quattro ora ridete,
Ch'io già risi e riderò.Fiordiligi e Dorabella
Idol mio, se questo è vero,
Colla fede e coll'amore
Compensar saprò il tuo core,
Adorarti ognor saprò.Ferrando e Guglielmo
Te lo credo, gioia bella,
Ma la prova io far non vo'.Despina
Io non so se veglio o sogno,
Mi confondo, mi vergogno.
Manco mal, se a me l'han fatta,
Che a molt'altri anch'io la fo.Tutti
Fortunato l'uom che prende
Ogni cosa pel buon verso,
E tra i casi e le vicende
Da ragion guidar si fa.

Quel che suole altrui far piangere
Fia per lui cagion di riso,
E del mondo in mezzo ai turbini
Bella calma proverà.

Ferrando and Guglielmo
Safe and sound, exulting with joy,
We return to the loving embrace
Of our faithful sweethearts
To crown them for their constancy!Don Alfonso
Great heaven! Guglielmo! Ferrando!
What joy! You here? How and when?Ferrando and Guglielmo
Recalled by royal countermand,
Our hearts full of contentment and joy,
We've returned to our adorable sweethearts,
We've returned to your friendship.Guglielmo
to Fiordiligi
But why this pallor, this silence?Ferrando
to Dorabella
Why is my love so sad?Don Alfonso
Their tongues are tied
With confusion and overwhelming joy.Fiordiligi and Dorabella
aside
My tongue has forsaken me;
If I don't die it will be a miracle.

The servants bring in a trunk.

Guglielmo
Allow me to have
This trunk brought into that room.
Heavens, what do I see!

A man hidden here!
A notary! What's he doing here?Despina
comes out without a hat
No, sit, it's not a notary:
It's Despina in fancy dress
Who's just back from a ball
And come in here to change.Ferrando and Guglielmo
aside
Could so clever a rogue
Ever be found?Despina
Could they ever find
Anyone as smart as me?

Don Alfonso cunningly lets fall the contract signed by the women.

Fiordiligi and Dorabella
Despina? Despina?
I don't begin to understand.Don Alfonso
quietly to the men
I've just dropped the papers;
Pick them up neatly.Ferrando
Ferrando picks up the contract.
But what are these papers?Guglielmo
A marriage contract!Ferrando and Guglielmo

Merciful heaven! You've signed here,
Don't try to deny it!
Treachery, treachery!
Let us find the villains
And their blood shall flow
In torrents, rivers, oceans!
They make to enter the other room; the women prevent them.Fiordiligi and Dorabella
Ah, my love, my sin is mortal
And death alone I seek now;
Too late I see my error;
With your sword pierce this bosom
That deserves no pity!Ferrando and Guglielmo
Tell us all.Fiordiligi and Dorabella
pointing to Despina and Don Alfonso
Let them speak for us,
That pander and that procuress!Don Alfonso
Too true is what she says,
And the proof is shut in there!
He indicates the room by which the men first entered. Ferrando and Guglielmo go into it.Fiordiligi and Dorabella
aside
I freeze, I shiver with fright;
Why did he give them away?

Ferrando and Guglielmo come out of the room, without caps, cloaks and without moustaches, but in the false lovers' clothes, and burlesque their antics with Despina.

Ferrando
to Fiordiligi
Lovely lady,
A noble of Albania
Bows before you!Guglielmo
to Dorabella
The miniature
Exchanged for the little heart
I return herewith,
Madame!Ferrando and Guglielmo
to Despina
And to the magnetic doctor
I give the honour
Which he merited!Fiordiligi, Dorabella and Despina
Heavens, what do I see?Ferrando, Guglielmo and Don Alfonso
They're stupefied!Fiordiligi, Dorabella and Despina
I cannot bear this torment!Ferrando, Guglielmo and Don Alfonso
They're half crazy!Fiordiligi and Dorabella
pointing to Don Alfonso
That is the cruel man
Who deceived us!Don Alfonso
I deceived you, but my deception
Undeceived your lovers,
Who henceforth will be wiser
And will do as I wish.
Give me your hands, now you're united.
Embrace each other and say no more.
All four of you can laugh now
As I have laughed and shall do again.Fiordiligi and Dorabella
My love, if this is true,
With fidelity and with love
I will make good what I have done
And adore you evermore.Ferrando and Guglielmo
I believe you, my fair one,
But I won't put it to the test.Despina
I don't know if I'm awake or dreaming,
I'm confused, I feel ashamed;
I'm slipping badly if they can do to me
What I have done to many others.All
Happy is the man who looks
At everything on the right side
And through trials and tribulations
Makes reason his guide.

What always makes another weep
Will be for him a cause of mirth
And amid the tempests of this world
He will find sweet peace.

Top Articles
Latest Posts
Article information

Author: Carmelo Roob

Last Updated: 02/04/2023

Views: 5337

Rating: 4.4 / 5 (45 voted)

Reviews: 84% of readers found this page helpful

Author information

Name: Carmelo Roob

Birthday: 1995-01-09

Address: Apt. 915 481 Sipes Cliff, New Gonzalobury, CO 80176

Phone: +6773780339780

Job: Sales Executive

Hobby: Gaming, Jogging, Rugby, Video gaming, Handball, Ice skating, Web surfing

Introduction: My name is Carmelo Roob, I am a modern, handsome, delightful, comfortable, attractive, vast, good person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.